Maltempo, a Enna frana un tratto del viale Caterina Savoca; tutti gli aggiornamenti

Brutto risveglio per gli ennesi questa mattina: a causa del maltempo frana un’altra delle arterie principali della città. Intorno alle 11  in viale Caterina Savoca si è infatti verificato un grave smottamento che ha di fatto inghiottito una parte della strada all’altezza del ristorante La Trinacria. I detriti sono andati a finire sulla strada sottostante della la Sp 28 la casina bianca già chiusa, all’altezza del rifornimento di benzina. Intervenute le forze dell’ordine e i vigili del fuoco, la via è stata immediatamente chiusa al transito. Sul posto attualmente si trovano anche dirigente del corpo volontari della Protezione Civile Lorenzo Colaleo, il responsabile della protezione civile del Comune di Enna l’ingegnere Giuseppe Sberna, il vice sindaco Angelo Girasole, l’assessore alla viabilità Giovanni Contino. Ma la frana è ancora in atto. Si teme per la stabilità dei palazzi che si affacciano sulla zona del viale colpita ed è già stato ordinato lo sgombero di alcuni garage. Ma pare che siano già state informate 3 famiglie che dovranno lasciare le loro abitazioni che si affacciano davanti la frana.

Al momento non si registrano danni a cose o persone.

Alle 15 è stata disposta a scopo precauzionale anche la chiusura della Sp 2. Quindi ad oggi unica via d’accesso sia in ingresso che in uscita da Enna è da Enna bassa.

Per tutti gli aggiornamenti sulla vicenda e per avere informazioni anche in tema della viabilità alternativa ci si può collegare con il profilo Fb del Corpo volontari della Protezione civile di Enna. Sullo stesso profilo, la Protezione civile ha comunicato la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani, 2 novembre.

Visite: 1506

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI