MA – MUSICA ARTE Quattordicesi-MA stagione Happy Nite#6 feat. Dirty Channels e Etna

MA – MUSICA ARTE Quattordicesi-MA stagione

Happy Nite#6 feat. Dirty Channels e Etna
Sabato 16 marzo le due note coppie di dj’s italiani da esportazione guest della sesta serata del format dedicato alla house music internazionale
Catania, Ma, 16 marzo 2019, dalle h. 22
Ingresso: in lista € 5 entro le 23.30; entro le 00,30 € 10; dopo € 15
https://www.facebook.com/maconcerti
Sabato 16 marzo al MA di Catania, il club di via Vela da 14 anni palcoscenico privilegiato per la musica e per la variegate arti dell’intrattenimento, sesto appuntamento di stagione col format Happy Nite (il club siete voi). Happy Nite è l’energia della house music internazionale, il surrealismo dei party newyorkesi degli anni 70, l’espressione della cultura soul, rithm’n’blues e funky, empatia di moda e musica. Una serata speciale, affidata alla tribù milanese del Giardino dei Visionari, che vede due note coppie di dj’s e producer italiani noti a livello internazionale: i Dirty Channels e gli Etna. La testa girerà come un disco, si ballerà come una tribù dal teatro fino al main stage, si vivranno i due party più cool del clubbing milanese. In Birreria si festeggia il festival della birra “San Patrick Day” con i djset di John Livingston, Sarah Candida e Lorenzo Coolor.
In Mainroom special guest Dirty Channels e il loro party “Take it Easy”! I Dirty Channels sono Simone e Leme, dj e produttori italiani che portano l’house music in giro per il mondo da oltre 10 anni. Il loro quartiere generale è il Take It Easy party di Milano, punto di riferimento per la scena clubbing dove si esibiscono ogni mese al fianco dei migliori dj internazionali. Il suono dei Dirty Channels è un viaggio tra i groove dell’house old school e le atmosfere più profonde della techno, passando attraverso la disco-funk e le vibrazioni afro. Come produttori vengono scoperti dai maestri dell’italo-house Pastaboys, che pubblicano le loro prime tracce su Manocalda records, per poi approdare su labels leggendarie come Ovum recordings di Josh Wink e Crosstown Rebels. Un capitolo importante per i Dirty Channels è segnato dall’uscita di “Watchin Out” su Athens Of The North, un dancefloor killer di impronta disco-house che è stato nominato disco del mese dalla rivista Mixmag ed ha ricevuto pieno supporto da artisti come Gilles Peterson, Jeremy Underground, Kerri Chandler, Dan Shake e molti altri con i quali hanno stretto anche delle collaborazioni. Insieme alla crew di Take It Easy, i Dirty Channels stanno lanciando la loro label, ideata per diffondere il suono che più caratterizza il party milanese.
La tribù Giardino dei Visionari torna in Sicilia e riporta a casa gli Etna. Freschi della release in collaborazione con l’etichetta newyorkese Crew Love e pronti a partire per il Giappone, i due fratelli catanesi Jamy Etna e Luca Caruso tornano alle pendici del Vulcano che li ha cresciuti dopo aver girato il mondo, per raccontare i suoni della giungla e dei club sotterranei visitati nelle grandi metropoli, e fare ballare tutta la notte, come in un grande rituale magico, come una vera tribù.

Visite: 221

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI