M5S Enna denuncia ennesimo ritardo nella riapertura dei corsi di nuoto

M5S Enna denuncia ennesimo ritardo nella riapertura dei corsi di nuoto

“Anche quest’anno l’Amministrazione comunale è in ritardo con la riapertura dei
corsi di nuoto organizzati dalle società sportive”, lamenta la portavoce al Consiglio comunale Cinzia Amato. “Da ottobre, infatti, la piscina è disponibile solo per l’agonismo e il nuoto libero, con il conseguente disagio non solo per le società sportive ma anche per le famiglie dei ragazzi iscritti ai corsi, considerato che tutte le altre attività sportive
sono partite – com’è normale – a settembre.”
Davide Solfato ricorda che “Lo scopo del nostro emendamento al DUP 2018/2020, lo
scorso giugno, volto a destinare la somma di € 120.000 agli investimenti nei vari impianti sportivi della città, era anche quello di superare le difficoltà che ogni anno si presentano in ordine alla riapertura della piscina a partire dal 1° settembre, come avviene in qualsiasi altra città, oltre a finanziare le spese necessarie a impianti e attrezzature”.
“Ma l’Amministrazione, come sempre”, continua il consigliere, “ha dimostrato scarsa lungimiranza e programmazione, bocciando l’emendamento, per poi rendersi conto ad agosto della necessità di destinare delle somme alla piscina, in sede di assestamento di bilancio”. “Auspichiamo l’immediata apertura della piscina comunale coperta ai corsi di nuoto”, concludono i due consiglieri.

Visite: 117

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI