L’On. Mario Alloro su personale Cup dell’Asp di Enna

ON. ALLORO: FORTE PREOCCUPAZIONE PER I DIPENDENTI DEL C.U.P.
DELLASP DI ENNA

Enna 02/02/2017 Dopo aver letto sulla stampa locale le recenti notizie che riguardano il Centro Unico di Prenotazione dellASP di Enna non posso non esprimere tutta la mia preoccupazione, soprattutto per quanto riguarda le garanzie del mantenimento dei livelli occupazionali.
Questo il commento del parlamentare regionale Mario Alloro, in riferimento alle recenti notizie che hanno riguardato il C.U.P. dellASP di Enna.
In questa vicenda aggiunge lOn. Alloro sembrerebbe emergere, innanzi tutto, un mancato controllo da parte dellASP che, da quanto dato sapere, avrebbe omesso di verificare, per un lungo periodo di tempo, i flussi finanziari, consentendo lammanco che avrebbe portato alla risoluzione del contratto in essere per la gestione del C.U.P.
Non c dubbio, alla luce di questo fatto, che non pensabile che tale omissione sia pagata dai ventiquattro lavoratori del C.U.P., che rischiano seriamente di non tornare alla propria occupazione. Per questa ragione, innanzi tutto per fornire un adeguato servizio allutenza, ritengo che si debba garantire, nel pi breve tempo possibile, il ritorno al proprio posto di lavoro del personale gi impiegato, prevedendo tutte le necessarie garanzie sul mantenimento degli attuali livelli occupazionali.
Su questa vicenda conclude lOn. Alloro e su quella dellammanco di circa seicentotrentamila euro, necessario fare la massima chiarezza anche da parte della dirigenza dellAsp e, per questa ragione, provveder a presentare un apposito atto ispettivo al Presidente della Regione e allAssessore alla Salute.

Visite: 477

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI