L’On. Azzurra Cancellieri su DDL su taglio auto blu

Roma – “Un giorno storico”. Così Azzurra Cancelleri, deputato alla Camera del Movimento Cinque Stelle commenta l’esito del ddl sul taglio all’utilizzo delle auto blu, passato in aula con 387 sì. Al voto sul pacchetto di norme, che adesso passa al Senato, nessuno è stato contrario. Solamente Forza Italia con i suoi 19 deputati si è astenuta. “Da oggiAggiungi un appuntamento per oggi funzionari e assessori regionali che godono di un auto di servizio dovranno tornare a casa dal lavoro con la propria vettura – spiega la Cancelleri -. Abbiamo messo fine ad uno spreco che alle tasche dei contribuenti costa 400 milioni di euro l’anno. Chi viola la legge sarà accusato di peculato d’uso. È un reato penale”. Inoltre, le amministrazioni pubbliche non potranno acquistare autovetture né stipulare contratti di locazione finanziaria per avvalersene fino al 31 dicembre 2017, anziché 31 dicembre 2015, come previsto dall’ultima legge di stabilità.

“Un’altra medaglia sul petto del Movimento – commenta la Cancelleri -. Per due volte hanno tentato di affossare la nostra proposta ma grazie alla nostra caparbietà il pacchetto legislativo ha ottenuto il via libera della Camera. Questi sono i segnali di un’ Italia che vogliamo cambiare e che respinge con forza la casta, i pregi e i privilegi di quanti anziché rappresentare i cittadini, hanno pensato a se stessi difendendo e promuovendo quelli che loro chiamano diritti ma sono solo privilegi e spese pazze”.

“Si adeguino allora funzionari, politici e dirigenti vari che finora – conclude la Cancelleri – hanno sfrecciato per le strade d’Italia anche solo per raggiungere abitazioni private o andare a fare la spesa. Si cambia strada”.

Roma, 16 Marzo 2016

Visite: 572

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI