L’On. Azzurra Cancellieri (M5S) sui tagli di risorse ai Comuni

ROMA – “I Comuni non vanno lasciati soli, perché è l’economia cittadina che smuove complessivamente il tessuto economico nazionale. Ma se il governo taglia i soldi ai Comuni, l’Italia intera continua a soffocare nella crisi”. Lo dice Azzurra Cancelleri, deputata del Movimento Cinque Stelle commentando così la notizia del ministro all’Economia Padoan che promette tagli limitati in vista della prossima legge di stabilità. “Ma Renzi – dice la Cancelleri – dice una cosa ma ne fa un’altra. Questo governo taglia i trasferimenti agli enti locali che soffocati da debiti e spese pubbliche non riusciranno con facilità ad investire sul territorio. I sindaci della Sicilia sono costretti quotidianamente a fronteggiare emergenze legate proprio alla mancanza di soldi: si tagliano i servizi essenziali ai cittadini quali trasporti, assistenza sanitaria, servizi alle fasce deboli – dice il deputato – costringendo i cittadini a mettere sempre mano al portafogli con tasse sempre in crescita”. “Questo governo ha strangolato l’economia degli enti locali e continuando a operare tagli per contenere la spesa pubblica – conclude – impedisce una seria programmazione in bilancio nei Comuni che ogni anno vedono diminuire le risorse disponibili e aumentare le spese correnti”.

Visite: 361

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI