L’On. Antonio Venturino su esclusione Palio Normanni dai Grandi Eventi Regionali

GRANDI EVENTI, IL PALIO DEI NORMANNI ECSLUSO DALLA REGIONE

VENTURINO: “ENTROTERRA SICILIANO ANCORA UNA VOLTA PENALIZZATO”

 

“Ancora una volta, l’entroterra siciliano viene duramente penalizzato anche nelle manifestazioni culturali. La decisione della Regione di tagliare fuori dai cosiddetti grandi eventi il Palio dei Normanni di Piazza Armerina ed altre manifestazioni, che caratterizzano da anni la tradizione culturale di tante città siciliane, costituisce un ulteriore segnale di depauperamento delle iniziative locali di importanza fondamentale per lo sviluppo economico legato al turismo dei territori interessati”. Lo afferma il vice presidente vicario dell’Ars Antonio Venturino con riferimento all’esclusione di una serie di grandi eventi, da parte della Commissione regionale Turismo.

 

“Non volendo entrare nel merito delle scelte – prosegue Venturino – sarebbe spiacevole sapere che alcune istanze sono state bocciate per errori banali o inesattezze nella presentazione della documentazione. Mi auguro pertanto che, attraverso il ricorso da parte di chi è stato escluso, si possano creare i presupposti per fare in modo che alcune manifestazioni che hanno un carattere d’eccellenza possa essere salvate e di conseguenza anche finanziate, anche perché per molte città sono l’unico momento di grande richiamo per un turismo che significa soprattutto economia per i territori interessati”, conclude Venturino.

Visite: 273

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI