L’Istituto regionale Vini e Oli di Sicilia diventa anche ente di formazione

L’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia diventa ente di formazione professionale. Il riconoscimento è arrivato in questi giorni.

Entusiasta lo staff ed il direttore generale, Lucio Monte, che commenta: “L’accreditamento del nostro istituto come ente di formazione della Regione Siciliana è un alto riconoscimento. L’Irvo – aggiunge – potrà così mettere a disposizione le proprie competenze e professionalità in diversi settori della qualificazione professionale”.

La comunicazione è arrivata mercoledì 17 febbraio, a firma del dirigente generale del Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale Gianni Silvia. Si tratta di un accreditamento definitivo rilasciato all’Irvo per lo svolgimento dell’attività di tipo B – Formazione successiva, tipo C – Formazione superiore, e tipo D –  Formazione continua e permanente.

Una possibilità in più per l’ente di ampliare le competenze, attingendo principalmente ai fondi del Por Fse 2014 -2020. Formazione tecnica e agricoltura inclusiva sono gli ambiti in cui l’Irvo intende portare avanti progetti, avendone già esperienza in protocolli di solidarietà.

L’Istituto attiverà così, in collaborazione con enti ed istituzioni impegnati nel settore, corsi di formazione che oltre a costituire percorsi di inclusione sociale, divengano contestualmente strumenti di valorizzazione del territorio.

Fonte, Cronache di Gusto

Visite: 362

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI