L’Istituto Comprensivo “V. De Simone” di Villarosa, con il Progetto “I valori della legalità” promuove la legalità a scuola.

L’Istituto Comprensivo “V. De Simone” di Villarosa, con il Progetto “I valori della legalità” promuove la legalità a scuola.
LA LEGALITA’ PRIMA DI TUTTO Eletto il Consiglio Comunale Dei Ragazzi di Villarosa

L’aula consiliare del Municipio di Villarosa, martedì 23 gennaio scorso, è stato il luogo in cui i piccoli cittadini del paese hanno vissuto un’esperienza singolare nel rivestire ruoli solitamente affidati agli adulti, nell’amministrare la cosa pubblica. L’insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi è una della fasi fondamentali dell’attuazione del Progetto d’Istituto sulla Legalità “I valori della Legalità” che la scuola porta avanti già da alcuni anni, con l’intento di valorizzare atteggiamenti leali, responsabili e solidali.
Emozionante è stato il momento del giuramento dei 12 piccoli consiglieri e la proclamazione a Sindaco di Giorgia Bognanno, votato dai coetanei e investito della fascia tricolore dal Sindaco dei grandi, Giuseppe Fasciana, alla presenza degli assessori del Comune di Villarosa, Gervasi Gaetana, Isabella Carluccio e Lucio Notarrigo, particolarmente coinvolto quest’ultimo in quanto assessore alla pubblica istruzione.
I componenti del Consiglio Comunale: Aronica Flavia, Melissa Gallina, Domenico Castagna, Ferrigno Asia, Alessia Cammarata, Giuliana Matta, Maicol Nicosia, Dell’Aera Marika, Stagno Mirella, Rapè Martina, Salerno Marika, Gervasi Melissa hanno poi eletto democraticamente il Presidente del Consiglio: Giuliana Matta
La neo Sindaca ha poi nominato la sua squadra di lavoro:
Domenico Castagna, assessore alla Legalità e solidarietà
Alessia Cammarata, assessore alla pubblica istruzione e allo sport
Ferrigno Asia, assessore alle Pari Opportunità
Dell’Aerea Marika, assessore all’ambiente
Il tutto si è svolto in un clima di democrazia, di collaborazione e di grande sinergia tra le varie istituzioni del territorio: la scuola, la famiglia, il Comune e le associazioni, come ha ricordato il Dirigente Scolastico Giovanni Bevilacqua. La Legalità è stata vissuta pienamente e praticamente dai ragazzi delle classi V della Scuola Primaria e III della S. Secondaria di primo grado nelle varie fasi di preparazione (presentazione delle liste, campagna elettorale, linee programmatiche).
I protagonisti dichiarano di avere appreso in modo semplice ciò che invece risulta essere molto complicato per chi amministra.
I ragazzi hanno provato attraverso proposte e suggerimenti a dare soluzione alle problematiche individuate, dandosi appuntamento per incontri futuri.

Visite: 269

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI