L’IDEA IMPRENDITORIALE DI UN MUSICISTA SICILIANO: TORNARE A PALERMO E CONTRIBUIRE AL RILANCIO DELL’ECONOMIA LOCALE.

L’IDEA IMPRENDITORIALE DI UN MUSICISTA SICILIANO:
TORNARE A PALERMO E CONTRIBUIRE AL RILANCIO DELL’ECONOMIA LOCALE.
IL PLAUSO DEL SINDACO ORLANDO A SALVO COSTUMATI:
“LA SUA SFIDA ESPRIME UNA NUOVA CULTURA”.

12 febbraio 2018

Rilanciare l’economia in via Emerico Amari, strada che rappresenta, per chi arriva a Palermo dal porto, il primo biglietto da visita della città per i turisti.
È questa l’idea di Salvo Costumati, musicista palermitano che ha lavorato al fianco, tra gli altri, di artisti come Pippo Pollina e Agricantus e che all’inizio degli anni Ottanta scelse di abbandonare Palermo, che poche possibilità offriva agli artisti, per vivere di musica.
Per trentacinque anni la sua vita si è alternata tra Francia, Svizzera, Austria e Germania, dove ha intervallato l’attività di musicista, formando band come gli “AirePhonema”, a quella di apprendista e cameriere nei ristoranti: attualmente, ha deciso di tornare nella sua città e aprire un’attività pubblica.
Con il fratello Alessandro, Salvo Costumati ha avviato da qualche settimana, al civico 80 di via Emerico Amari – “uNico Cafè Ristorante”, caffetteria e ristorante a poca distanza dall’uscita della zona portuale.  
Un locale molto intimo, strutturato alla francese, dove sia a pranzo che a cena, palermitani e turisti possono trovare atmosfere tipiche siciliane ma anche internazionali, all’insegna di un ponte ideale che unisce l’isola alla Mitteleuropa.        
Un ruolo di primo piano è occupato dalle esibizioni musicali: qui si tengono settimanalmente concerti in acustico, rigorosamente riservati a cantautori e musicisti locali, quali Officina Cantautoriale, Roberto Corrao e Mimmo La Mantia di Akusticando band, Giancalo Zanet e Daniele Raffa degli Alti e Bassi, Francesco Bega e Marianna Zammuto.
«Sono tornato – spiega Costumati – perché Palermo è cambiata e io, nel mio piccolo, specie nell’anno in cui la città celebra la nomina a Capitale della Cultura, voglio contribuire a questo cambiamento mostrando al turista il meglio della nostra terra, e tutto questo in una via elegante che merita di essere valorizzata al pari di altre zone del centro storico».
«Mi riferisco, in particolare – prosegue – all’idea che anche via Emerico Amari, alla stregua di importanti capitali europee e mediterranee, dal cui porto di approdo si diramano strade pedonali o parzialmente pedonalizzate altrettanto frequentate e vissute che portano al centro storico di quelle città, può candidarsi a svolgere questo compito di collegamento strategico ed in tal senso il progetto presentato al Comune dall’architetto Salvatore Palmeri, denominato “Il Passìo” rende chiaramente l’idea che abbiamo su via Amari e sul rilancio della sua economia».
«Da questa via – conclude – ogni settimana passano migliaia di turisti che visitano Palermo: loro sono la nostra ricchezza e noi imprenditori siamo quelli che devono mostrarsi al meglio ai loro occhi».
Una scelta, quella di Costumati, che registra l’interesse e l’apprezzamento del sindaco di Palermo Leoluca Orlando.
“L’idea imprenditoriale di Salvo Costumati ha certamente il sapore di una sfida e come tutte le sfide esprime una nuova cultura, una nuova visione – afferma il primo cittadino – che, sono certo, rappresenterà, come tante altre attività, un nuovo stimolo al rilancio di via Emerico Amari come luogo non più soltanto di transito per palermitani e crocieristi ma anche come spazio di socialità e vitalità”.
“Finalmente Palermo e i suoi imprenditori cambiano pelle – prosegue Orlando – guardando con fiducia al futuro e costruendolo in prima persona, puntando su attività economiche rispettose della nostra tradizione e della nostra cultura, anzi ponendo proprio la cultura – in questo caso gastronomica – quale base dell’attività imprenditoriale”.
“uNico” ( www.unicocafe.it) è aperto dalle 10:00 alle 14:30 per il pranzo, dalle 19:00 alle 21:00 per l’aperitivo, e fino a tarda sera per la cena.
Per prenotare un tavolo telefonare occorre telefonare al numero 091 329081 o al 3273170730.                       .
La pagina Facebook è: www.facebook.com/unicocaferistorante.

Visite: 95

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI