LicataAutori, venerdì l’ultima serata

LicatAutori 2017, venerdì 18 agosto l’ultima serata con Ezio Noto, Andrea Cellura e Jim Tatano. Ospite d’onore Calogero Carità

Anche la terza serata della rassegna ideata e condotta da Francesco Pira si preannuncia piena di contenuti . Letture dei brani dell’attrice Daniela Mulè, i versi in vernacolo del poeta Lorenzo Peritore e la splendida musica di Cesare Lo Leggio

Licata- Si preannuncia esplosiva e piena di contenuti anche la terza serata di LicatAutori , la rassegna ideata e condotta dal sociologo e giornalista Francesco Pira. Ai tre autori già annunciati Ezio Noto, Andrea Cellura e Jim Tatano si aggiunge anche il Dirigente scolastico, storico e giornalista, direttore del mensile locale La Vedetta Calogero Carità reduce dal successo letterario con un’importante pubblicazione sullo sbarco degli americani a Licata. Non mancheranno gli interventi artistici con l’attrice Daniela Mulè che interpreterà i brani dei libri, il cantautore Cesare Lo Leggio con la sua musica e il poeta dialettale Lorenzo Peritore con i suoi divertenti versi.

“Gli argomenti dell’ultima serata – spiega il patron dell’evento Francesco Pira – non potranno che affascinare il pubblico che non ha fatto certo mancare la sua presenza, scandita dagli applausi, nelle prime due serate quando gli ospiti sono stati Carlo Barbieri, Gino Pantaleone, Cinzia Nazzareno, Giuseppe Casa, Nicoletta Bona, Antonella Galuppi e Melania La Colla. Si parlerà dell’altra Sicilia quella capace di comporre musica, di scrivere romanzi, di alzare la voce con denunce molto circostanziate. La Sicilia coraggiosa, quella che sta dalla parte giusta”.

Sul palco del meraviglioso Chiostro del Carmine si alterneranno giovani autori come Andrea Cellura, licatese purosangue docente, capo scout e commercialista, con il suo gustosissimo romanzo “Ho perso le chiavi di casa” e Jim Tatano, giornalista, saggista e conduttore radiofonico di Villalba, con il suo giallo “La ragnatela del potere”, e nella nuova veste di scrittore l’autore, musicista e compositore di Caltabellotta, Ezio Noto con il volume “Mio padre non conosce la mia musica”.

Visite: 187

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI