Libri; LietoColle pubblica “La via Cava” di Massimo Parolini

Massimo Parolini in La via cava (LietoColle), conferma, nel panorama troppo affollato della poesia del nostro tempo, tutto il valore del poeta, e cerca con una certa insistenza, attraverso la poesia, un legame tra mondo e anima.

La prima cosa che colpisce è decisione di costruire la raccolta di poesia su tutto ciò che abbia superficie curva e rientrante. E questa scelta la chiarisce con i suoi lettori, in una nota introduttiva:

Cavo, concavo, incavo, è ciò che ha la superficie curva e rientrante. Cavo è il grembo che ci ha custodito dal concepimento alla nascita. Cava la culla che lo ha sostituito nei primi mesi di vita. Cava è la mano che stringo in segno di relazione, cava la mano che accarezza, che accoglie l’acqua che disseta e ci sostiene, cavo il pozzo da cui attingere l’acqua, il secchio che la raccoglie, il mestolo la coppa il bicchiere che imitano la mano, cavo il vaso che contiene gli alimenti. Cavo è il riparo che ospita l’uomo, dalla grotta caverna alla casa certificata, cavo il riparo degli dei, l’antro della Sibilla, il luogo delle profezie, gli ipogei, le necropoli (unite negli Etruschi dalle “vie cave”). Cavo è l’organismo che ospita i nostri organi vitali, cava la via che conduce i cibi di cui ci nutriamo ad essere assorbiti ed espulsi, cava la via orale della loro assunzione e la via anale della loro espulsione, cava la via dalla quale percepiamo i suoni del mondo, i suoi odori, i suoi gusti, cava la via dell’amore e del piacere. Cavità nasali, orbitarie, cavità cranica, addominale, toracica, ascellare, pelvica, peritoneale … Cavità anatomiche, cavità geologiche. Cava la buca che ci accoglie nella terra, la bara che ci contiene, l’urna cineraria, il sarcofago, le piramidi, la tomba a tumulo, la fossa comune. E poi cantine, nicchie, pozzi, cunicoli, cisterne …”

Dopo le premesse, viene finalmente la poesia:

luce che si alterna/ tra le pagine del libro/ e improvvisa ombra impura:// ecco il nostro amare/ ricevere la forma/ dell’inquieta larva oscura

LietoColle

http://www.lietocolle.com/shop/collane-collana-blu/parolini-massimo-la-via-cava/

Visite: 687

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI