Libri a Porto Venere Menzione Speciale per il Libro “Mafia è Stato; intervista a Napoleone Colajanni” del giornalista ennese Paolo Di Marco

Porto Venere (La Spezia): Menzione speciale per il libro “Mafia è Stato. Intervista a Napoleone Colajanni” del giornalista ennese Francesco Paolo Di Marco

Domenica 2 aprile a Porto Venere, provincia di La Spezia, è stata assegnata al giornalista ennese Francesco Paolo Di Marco una menzione speciale per il libro “Mafia è Stato. Intervista a Napoleone Colajanni” nell’ambito del XXIX Premio Internazionale di Poesia e Narrativa, Cinque terre – Golfo dei poeti 2017”. Il concorso è stato organizzato dal Cenacolo artistico letterario “Roberto Micheloni” con il patrocinio dei Comuni di Porto Venere ed Aulla. Per Di Marco è il secondo riconoscimento rispetto la sua produzione di scrittore. Con il primo libro “Euno figlio della libertà” vinse nel dicembre del 2012 il primo premio a Messina nel concorso letterario dedicato a Giordano Bruno. “Ottenere questo riconoscimento a Porto Venere in provincia di La Spezia – afferma lo scrittore ennese – dove non hanno mai sentito parlare del giornalista Di Marco è una grande soddisfazione. Già sapere di essere apprezzati per quanto scritto ti riempie l’anima, ancora di più se l’apprezzamento arriva da persone che vivono in luoghi e posti che neppure conosci. Scrivere e pubblicare è un lavoro, una passione che ti ripaga in questo modo con le pacche sulle spalle o con le strette di mano, ma che ti sottopone quotidianamente a critiche anche feroci. Le vivi bene solo se hai un rapporto franco e imperniato nella dignità con chi legge. Poi arrivano questi riconoscimenti che sono sentimenti di condivisione che vanno dritti dritti al cuore e che hanno una valenza meravigliosamente alta. Dire che sono soddisfatto – conclude Di Marco – è dire poco”. Nelle prossime settimane sarà nelle librerie un nuovo libro dello scrittore ennese: “La stesura di questo nuovo racconto è quasi completa e l’editore attende solo il mio via libera per la stampa che arriverà nel giro di poche settimane. Per il momento non voglio anticipare nulla solo che si tratta di una storia vissuta alla fine del diciottesimo secolo nell’allora Castrogiovanni”.

Visite: 182

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI