Liberi e Uguali della provincia di Enna sui gravi fatti di Pietraperzia

Liberi e Uguali della provincia di Enna esprime piena e fraterna solidarietà ai migranti e agli operatori dell’Associazione Don Bosco 2000, al sindaco e alla comunità tutta di Pietraperzia per il vile attentato di mercoledì notte, stigmatizzando i comportamenti di chi semina odio e paura per strumentali fini elettorali. La politica, quella vera e seria, persegue il fine dell’inclusione e della fratellanza tra i popoli in un sistema condiviso di regole, in nome della libertà e dell’uguaglianza come valori fondanti della nostra Costituzione repubblicana.

Visite: 273

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI