L’Eurodeputato Michela Giuffrida promuove la risoluzione sulle isole

La Commissione europea riconosca le specificità territoriali delle Isole e ne tenga conto nella programmazione dei fondi strutturali. Sono autore della Risoluzione che il Parlamento ha approvato oggiAggiungi un appuntamento per oggi a larga maggioranza perchè l’Ue possa varare politiche ad hoc per territori che devono poter trasformare i loro gap in risorse”. Lo dichiara Michela Giuffrida, europarlamentare PD, membro della Commissione per lo Sviluppo Regionale, relatore per il gruppo SD della Risoluzione sulla Condizione di Insularità.

“Le Isole sono tra i territori con le maggiori debolezze. Le caratteristiche strutturali e naturali rappresentano, al contempo, la loro straordinaria ricchezza e la loro più grande debolezza. OggiAggiungi un appuntamento per oggi – continua Giuffrida – ho chiesto alla Commissione di prendere atto delle carenze che impediscono e ostacolano la crescita e lo sviluppo economico in questi territori. Perché qui la realtà amara: la mobilità nelle isole è ridotta, il carburante costa di più, i produttori hanno maggiori difficoltà ad esportare, i turisti ad arrivare. Questi svantaggi possono diventare risorse e volano di sviluppo solo se c’è una forte determinazione e volontà politica anche da parte della Commissione europea.

Intanto la Sicilia – sottolinea Giuffrida – è però ostaggio delle compagnie aeree e di navigazione e le nostre merci hanno costi di produzione e commercializzazione insostenibili.

E’ fondamentale che venga istituito, come ho chiesto, uno “sportello Isole” composto da esperti con il compito di coordinare e valutare le politiche per le regioni insulari e che elabori una “Strategia per le Isole” che preveda azioni concrete e obiettivi specifici.

Il mare deve produrre crescita blu, le risorse naturali energie rinnovabili, i prodotti della terra agricoltura biologica.

Chiedo all’Europa di sostenere le sue Isole – conclude l’eurodeputato del PD – perché diventino polo di attrazione per investimenti in settori determinanti per la crescita economica dell’intera Unione”.

Visite: 361

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI