L’esperienza degli ennesi Fabio Di Dio e Giovanni Quattrocchi in Cambogia raccontata in un video

Una esperienza indimenticabile raccontata in 300 secondi. E’ il tempo del video che racconta l’esperienza dei due ennesi Fabio Di Dio e Giovanni Quattrocchi che nel novembre scorso si sino recati in Cambogia dove grazie ad una Onlus italiana che opera in quel territorio hanno portato dei filtri per la depurazione dell’acqua acquistato grazie ad una catena di solidarietà attivata precedentemente a Enna. Fabio e Giovanni per oltre un mese hanno vissuto a stretto contatto con la popolazione di diversi villaggi. Ma in particolare sono stati in simbiosi con i bambini. E loro che si erano recati in questo stato del Sud Est asiatico con il Gogòl per portare sorrisi, da questi bambini che sicuramente vivono in condizioni molto più disagiate dei loro coetanei dei nostri territori hanno ricevuto una grande lezione di vita. “Erano loro che facevano sorridere a noi – raccontano Fabio e Giovanni – erano sempre sorridenti e per loro anche un piccolo gesto diventava motivo di gioco e sorriso. Un grazie a tutti loro”. Fabio e Giovanni in ritorno in Italia grazie all’aiuto del fotografo Samuele Santuzzo di Studio 61 hanno lavorato per la realizzazione di questo video che tra lori riprese amatoriali e foto racconta in poco più di 5 minuti la loro esperienza. Ma anche ringrazia tutti coloro che li hanno aiutato a far si che questo loro sogno si realizzasse. “Una esperienza indimenticabile – continuano i due – vedendo il video ancora abbiamo i brividi”. Ma Fabio e Giovanni non si fermano già pensano ad una “seconda puntata” in terra cambogiana. “C’è bisogno di sorridere un po di più – concludono – e noi siamo pronti a riprendere. A breve vi faremo sapere cosa stiamo pensando di fare. Una cosa è certa vogliamo tornare in quella terra e continuare questo progetto per loro e per noi perché tutto ciò fa bene all’anima”.
chi volesse vedere e condividere il video lo potrà fare dal profilo FB di Fabio Di Dio e Giovanni Quattrocchi

Visite: 695

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI