L’Eccellenza ennese: Pandittaino e Gustibus tra le 12 aziende siciliane di “Gustoso Sicilia” alla conquista dei mercati statunitensi

Ci sono anche due aziende ennesi tra le 12 siciliane del settore alimentari che andranno alla conquista dei mercati della grande distribuzione statunitense grazie alla Rete d’Impresa “Gustoso Sicilian Food Exellent”. Per la precisione le due imprese sono la Pandittaino e la Gustibus Alimentari. Le altre riunite sotto un unico brand sono; Molini Riggi, Birrificio Bruno Ribadi, Made Fruit, Marullo srl, Azienda Vitivinicola Tonnino, Miscela D’Oro, Asaro, Pannitteri, Olive di Sicilia. Un paniere quindi di prodotti di eccellenza siciliane con una massa critica di non meno di 300 milioni di fatturato complessivo e di migliaia di dipendenti. Ed è singolare che la provincia più piccola come territorio ed abitanti e con sicuramente una situazione socio – economica più complicata delle altre è l’unica che riesce ad esprimere due aziende. Nei giorni scorsi a palazzo delle Aquile a Palermo la presentazione del progetto mentre il primo banco di prova il prossimo 5 e 6 novembre quando Gustoso Sicilia sarà presentato ufficialmente al mercato internazionale agroalimentare di New York. Per adesso i mercati di riferimento saranno quelli vicini alla città della grande mela che già di suo è un grande mercato. Si prevede un fatturato di non meno di 25 milioni di dollari in due anni. Ma le prospettive di sviluppo sono notevoli anche perché studi di settore dicono che nei mercati agroalimentare il secondo partner in assoluto per gli Stati Uniti dopo la Cina è proprio l’Italia. Da alcune proiezioni pare che i fatturati di media delle aziende interessate possano crescere nel giro di un anno di non meno dell’8 per cento. E in futuro Gustoso Sicilia potrebbe aprirsi a mercati di altri paesi. “In un momento di crisi e di contrazione dei mercati queste aziende con coraggio hanno deciso invece di guardare oltre l’ostacolo – commenta il presidente della Coop Valdittaino Nino Grippadi – aziende che rappresentano l’eccellenza dell’agroalimentare siciliano che è già una eccellenza a livello nazionale. Siamo consapevoli che non sarà facile. Ma noi siamo ottimisti. Grazie ad un accordo di rete potremo ottimizzare tutto contando su economie di scala e potremo migliorare la competitività complessiva. la nostra è una terra complicata ma che esprime eccellenze in particolare in un settore come quello dell’agroalimentare”.

Visite: 773

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI