L’associazione Rodoarte onlus chiede che venga ricordato Sebastiano Tusa intitolandogli una porzione di strada limitrofa al settecentesco Ponte San Leonardo

L’associazione Rodoarte onlus chiede che venga ricordato Sebastiano Tusa intitolandogli una porzione di strada limitrofa al settecentesco Ponte San Leonardo

Ancora sconvolti dalla notizia del disastro aereo che ha portato alla recente scomparsa di Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale e Assessore per i Beni Culturali e l’Identità Siciliana in missione a Nairobi ed era nella lista dei 157 passeggeri del volo dell’Ethiopian Airlines i componenti dell’Associazione “RODOARTE Onlus” hanno chiesto all’amministrazione comunale di Termini Imerese di intitolare la porzione stradale (slargo o largo) presente tra la via Agatino Daidone e la rampa del settecentesco Ponte San Leonardo (lato Termini Imerese) a questa figura monumentale nel panorama culturale siciliano.
Non a caso Sebastiano Tusa proprio nell’agosto del 2018 aveva firmato il decreto (n. 15 del 04 giugno 2018 – pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana Anno 72° numero 33 del 03 agosto 2018 – che ha permesso di inserire il settecentesco Ponte San Leonardo tra i luoghi L.I.M. ovvero nell’elenco dei luoghi dell’identità e della memoria, nella categoria Luoghi delle personalità storiche e della cultura, ottenendo di fatto un riconoscimento di alto spessore, vanto per la comunità termitana e più in generale del territorio.
“Restiamo basiti per una perdita così importante – spiega il presidente arch. Rosario Ribbene – nel panorama culturale dell’Isola. Avevamo grande stima per Sebastiano Tusa, guida innovativa per uno degli assessorati chiave per il rilancio della Sicilia. Sua la firma del decreto che ha inserito il monumentale Ponte San Leonardo tra i luoghi L.I.M. della Regione Siciliana, sua la firma sui diversi patrocini richiesti ed ottenuti presso il suo assessorato per svariate manifestazioni che abbiamo attuato o programmato, tra le quali “Ponte San Leonardo in Festa” e il docufilm “San Leonardo, una strada verso il cuore”. Nonostante i suoi innumerevoli impegni istituzionali abbiamo più volte tentato di invitarlo a Termini Imerese per celebrare insieme il nostro Ponte – e per altre occasioni culturali – e per questo eravamo in stretto contatto con il suo Ufficio di Gabinetto. Per questo motivo abbiamo avanzato la richiesta al sindaco Francesco Giunta di intitolazione di una porzione di strada adiacente al Ponte, il minimo per la memoria di un uomo che ha fatto tanto in termini di identità e cultura per la nostra terra e, a scala locale, per la nostra comunità”.

Visite: 166

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI