Lampedusa, premio giornalistico Cristiana Matano, domani si chiude con la comicità di Roberto Lipari

PREMIO GIORNALISTICO “CRISTIANA MATANO” 2017
Domani si chiude con la comicità di Roberto Lipari

Scatta domani la seconda giornata del Premio giornalistico “Cristiana Matano”. Si comincia alle 10 nella Sala convegni dell’aeroporto di Lampedusa con il convegno “Informazione e solidarietà”: da Lampedusa ad Amatrice, l’Italia bella e ferita”, moderato da Elvira Terranova. Tra gli ospiti e i relatori Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa, Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, Isabella Di Chio, giornalista Rai, Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai, e Pietro Bartolo, medico di Lampedusa. L’appuntamento è inserito tra i corsi di formazione dell’Ordine dei Giornalisti. L’appuntamento servirà a sancire il gemellaggio tra Lampedusa e Amatrice: “Amatrice e Lampedusa sono legate da un forte legame”, ha detto Pirozzi. “Terre che lottano e che continuano a lottare, paradigma di chi non si arrende. Questo gemellaggio ha un valore straordinario perché dimostra l’importanza di chi mette il noi davanti all’io, di chi si adopera per il bene comune.

Al Campo sportivo “Piergiorgo Frassati”, alle 19, è il momento del calcio, di “Un pallone per amico” con le squadre composte da giovani lampedusani, migranti ospiti del centro di accoglienza, attori, giornalisti e musicisti. L’incontro è organizzato con il patrocinio del Coni, della Lega Serie B, della Federcalcio siciliana e il contributo dell’Asd Atletico Lampedusa Libera.

Ci avvicinaiamo al “clou” della manifestazione: alle 21,30, in Piazza Castello, la cerimonia di consegna dei premi “Cristiana Matano”, presentata da Alberto Matano (Rai) e Isabella Di Chio. Tre i vincitori, che verranno comunicati domani, uno per sezione: stampa estera, stampa italiana, giornalista emergente. La giuria assegnerà, inoltre, alcuni Premi speciali. Un riconoscimento andrà agli studenti delle scuole lampedusane che hanno partecipato al progetto “Lampedusa e l’informazione”.
La serata sarà arricchita da contributi musicali, video, monologhi e testi teatrali. Ospiti Nadia Kibout, l’attrice che nell’edizione 2016 ha incantato il pubblico con “Lampedusa beach”, il comico Roberto Lipari e “I Pelagos”.

“ASP IN PIAZZA”. Nel corso dei due giorni della manifestazione, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo, in collaborazione con l’associazione onlus “Occhiblu”, effettua gratuitamente e con accesso diretto visite ed esami nell’ambito degli screening per la prevenzione oncologica. L’Asp è presente con 20 tra medici, infermieri ed operatori che lavorano all’interno di un vero e proprio villaggio della salute in cui sono presenti 3 camper e 8 gazebo.

Partner della manifestazione: BMW, Gesap, Mandrarossa, Sicilia Outlet Village, Unicredit

Visite: 197

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI