LA SEA INSIGNITA DEL “PREMIO ECCELLENZE 91023” PER “FAVIGNANA ISOLA SOSTENIBILE”

LA SEA INSIGNITA DEL “PREMIO ECCELLENZE 91023”
PER “FAVIGNANA ISOLA SOSTENIBILE”

11 settembre 2019

Un riconoscimento prestigioso, che premia l’attenzione e la sensibilità nei confronti della comunità locale e l’impegno rivolto alla crescita sociale, economica e culturale del territorio.
Si tratta del “Premio Eccellenze 91023” , giunto alla terza edizione e organizzato dalla Pro loco Egadi, conferito alla Società Elettrica di Favignana per il contributo dato all’isola in termini di miglioramento della qualità della vita.
Nello specifico, la SEA è stata premiata per “Favignana Isola Sostenibile”: a consegnare il riconoscimento è stato il sindaco Giuseppe Pagoto che ha rivolto i complimenti all’azienda anche per l’efficienza e la professionalità espresse dai tecnici.
In rappresentanza della Società, Antonino Lo Iacono, Gaspare Palmeri, Vincenzo Tenerello e Giuseppe Santamaria, che hanno ricevuto il riconoscimento e illustrato, nell’occasione, anche gli ultimi interventi effettuati in ambito sociale.
Tra i più significativi, la sponsorizzazione di una nuova associazione sportiva di Favignana, denominata “Virtus” e l’acquisto di un defibrillatore automatico esterno, che la SEA metterà a disposizione per la salute e la sicurezza della comunità.
La nuova realtà sportiva comprende discipline quali pallavolo e calcio a cinque e nasce dalla volontà di promuovere lo sport come momento di crescita personale e aggregazione nell’ isola, soprattutto a beneficio dei più giovani.
L’auspicio è l’incremento delle discipline all’interno dell’associazione stessa.
La presenza del defibrillatore, portato sul palco per mostrarne le finalità, nasce dalla volontà di estendere il valore della sicurezza aziendale anche al di fuori dei luoghi di lavoro, in linea con il principio di integrazione tra Società e comunità e con l’obiettivo di diffondere valori di solidarietà e coesione sociale.
L’apparecchio sarà installato in piazza Madrice e rimarrà a disposizione della comunità sette giorni su sette e per tutto il corso della giornata; la messa in funzione è prevista in concomitanza con il nuovo sportello automatico per il pagamento delle bollette e le informazioni all’utenza.
Esistono altri due dispositivi dei quali la comunità può usufruire, già presenti all’interno delle strutture aziendali: uno presso gli uffici, l’altro presso la centrale elettrica.

Visite: 174

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI