La Sand Artist ennese Stefania Bruno sabato prossimo al Teatro Massimo di Palermo con “Il Pupazzo di Neve”

Un capolavoro della letteratura per bambini, “Il pupazzo di neve”, si accompagna alla musica e alla magia delle immagini proiettate su un grande schermo realizzate dall’artista della sabbia Stefania Bruno.

con la Kids Orchestra, il Coro di voci bianche e il Coro Arcobaleno e le immagini del cartone animato The Snowman realizzato dalla casa editrice Penguin di Londra.

Direttore Daniele Malinverno
Sand artist Stefania Bruno
Voce narrante Ernesto Marciante

Massimo Kids Orchestra
Coro di voci bianche e Coro Arcobaleno del Teatro Massimo
Maestro del Coro Salvatore Punturo
Pianoforte Giuseppe Ricotta

Programma
Bruno Coulais
Vois sur ton chemin
Cerf volant
Lueur d’été
Harold Arlen
Somewhere over the Rainbow
Elton John
Circle of life
Hakuna Matata
John Rutter
The Colours of Christmas
Angels’ Carol
Christmas Lullaby
Edwin Hawkins
O happy day

***
Howard Blake
Il pupazzo di neve
proiezione del cartone animato di Raymond Briggs, traduzione italiana di Paolo Frassinelli

Il cartone animato, creato da Raymond Briggs, racconta una commovente storia tra il bambino e il pupazzo da lui costruito nel giardino di casa; per magia il pupazzo si anima e diventa il suo migliore amico, insieme passano ore felici e vivono momenti meravigliosi. Una straordinaria musica accompagna le avventure dei due inseparabili amici e tra le melodie spicca un tema musicale dal titolo Walking in the air. Creata nel 1982, è l’opera che ha dato celebrità a Howard Blake, musicista inglese, apprezzato pianista, arrangiatore e compositore di musiche per radio, televisione e cinema, tra cui le colonne sonore dei Duellanti di Ridley Scott e di Blood Relatives di Claude Chabrol.
foto di vicenzo bruno

Visite: 251

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI