LA DEMOCRAZIA DEI VENTRILOQUI: di Alice Garofalo

Di Alice Garofalo
LA DEMOCRAZIA DEI VENTRILOQUI
L’Italia è un paese di artisti e, tra le tante arti, una in cui siamo molto bravi è quella della ventriloquia!
Arte da origini antichissime, viene oggi considerata l’arte dei potenti. Praticarla, infatti, è diventato uno status symbol e tra i suoi maggiori esponenti troviamo moltissimi politici.
L’arte di far parlare altri al proprio posto è stata usata e abusata da molti politici, prima quasi in segreto, ed ora con disinvoltura, quasi con vanto! 
A lanciarla è stato il Cavaliere nazionale, molti anni fa con il suo fidato Alfano; la ricordiamo tutti questa inseparabile coppia, no? Quell’esordio fu proprio un successone, tanto che qualcuno li ha paragonati al noto ventriloquo Josè Luis Moreno e al suo pupazzo Rockefeller! Tuttavia siamo nell’ormai lontano 2012.
Due anni più tardi ecco che il palco viene calcato da un Grillo parlante – in effetti – e da un giovane Di Maio. Non una novità dato che di esperienza in show Grillo ne aveva già molta; ma è proprio nel 2014 che Di Maio va a meritare l’appellativo di “l’Alfano di Grillo” conquistando la scena e attirando i riflettori su di sé e sulla sua voce.
Ma la sinistra, che ci vuole provare anche in questo campo, nel 2016 sperimenta la coppia Renzi – Giovanardi ottenendo un discreto successo di critica.
Ad aprile 2018 Berlusconi ricorda a tutti che i pionieri restano i migliori e che i cult vanno sempre di moda e ritorna con un nuovo pupazzo: Salvini, e lo fa proprio al Colle! La stampa impazzisce e si parla esplicitamente di ventriloquia, ricordando a tutti chi è che comanda.
Mentre il vecchio prende piede, ecco una nuova evoluzione: il pupazzo che diventa ventriloquo! Infatti, durante il suo primo discorso alla Camera, il Presidente del Consiglio Conte, ha preso vita grazie alla voce di Di Maio, che stavolta prende in mano le redini (o il pupazzo) e decide lui cosa dire, quando e perché! 
Insomma, abbiamo tanti politici che parlano per politici e raramente qualcuno che parli per il popolo! 

Visite: 281

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI