La città di Enna si rituffa nel Medioevo, domenica prossima il Trofeo della Visitazione di Arco Storico

E’ iniziata lunedì scorso quella che per la Compagnia Arcieri del Castello di Enna è la settimana più importante dell’anno quella che porta alla gara di tiro con l’arco storico, valida quale prova del Campionato Italiano FITAST e che si terrà domenica prossima 9 luglio al Castello di Lombardia. Molte città italiane saranno rappresentate nella competizione ennese: Todi, Urbino, Ceprano, Roma, Napoli, Firenze, Fabriano, la siciliana Piazza Armerina, tanto per citarne alcune con una partecipazione di oltre 300 arcieri. Una manifestazione che fa da “trait d’union” con la Settimana Federiciana: infatti, mentre nella prima viene celebrato l’Imperatore Federico II, nella Trofeo della Visitazione, dedicato alla Patrona della Città di Enna, si intende ricordare Federico III di Sicilia, pronipote dello Stupormundi, che, unitamente alla moglie Eleonora d’Angiò, volle la costruzione del Duomo di Enna dedicandolo alla Vergine Maria. La coppia reale regnò a lungo dalla città di Enna e più precisamente dal Palatium del Castello di Lombardia, luogo in cui si svolgerà la gara, domenica 9 Luglio. La manifestazione avrà inizio Venerdì 7 Luglio alle ore 16,00, con la prima, di tre lezioni, del “Corso di tiro con l’arco storico”, tenuto dall’istruttore FIARC, Aldo “Paco” Pacchioni, presso la “Caserma spagnola del Castello di Lombardia”, attuale sede della Pro Loco. Seguirà alle ore 18,00 l’inaugurazione della “Mostra di Armi Medievali”, allestita a cura della Compagnia Arcieri del Castello di Enna, sempre nella sala della Caserma spagnola.
Sabato 8 Luglio, dalle ore 9,00 e per l’intera giornata, seconda lezione del “Corso di tiro con l’arco storico”.
Domenica 9 Luglio, alle ore 9,00, Inizio del IV TROFEO DELLA VISITAZIONE” di tiro con l’arco storico, gara valida quale prova del Campionato Italiano FITAST;
Alle ore 13,00 gli arcieri prenderanno parte al Pranzo Medievale;
Alle ore 16,00 seguiranno le premiazioni.
Lunedì 10 Luglio, alle ore 8,00 lezione conclusiva del “Corso di tiro con l’arco storico”, tenuto dall’istruttore FIARC, Aldo “Paco” Pacchioni, presso la “Caserma spagnola del Castello di Lombardia. Quindi una importante opportunità di promozione turistica della città. L’obiettivo è quello di aumentare la permanenza in città.

Visite: 705

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI