La casa editrice dell’ennese Nulla Die al Buk Festival di Modena

Nulla die, la piccola e indipendente editoria siciliana al Buk Festival di Modena

Anche quest’anno Nulla Die Edizioni, casa editrice della provincia di Enna, è presente al Foro Boario di Modena dove è in corso il Buk Festival, manifestazione dedicata alla piccola e media editoria con “l’intenzione di dare spazio e voce alle centinaia di piccoli editori italiani e non solo, che ogni anno presentano a Modena la loro ricca offerta culturale, – scrivono gli organizzatori dell’evento – con numerose iniziative collaterali tra presentazioni di libri, conferenze e dibattiti sui grandi temi dell’attualità, reading e atelier letterari creativi, incontri con autori e personaggi di spicco del mondo della cultura, Buk si propone come iniziativa di riferimento della scena culturale nazionale ed internazionale”. Nell’ambito del Festival, Massimiliano Giordano ha presentato “Italian writers: Incontro con #Scrittoritaliani, le autrici e gli autori di Nulla die presentano le novità editoriali”, consueto appuntamento per la casa editrice siciliana che incontra nella città modenese autori e lettori sparsi nell’intero territorio nazionale. Dichiara il team di Nulla die: “In una fase storica in cui gli spazi appartengono alle major, cioè ai grandi gruppi editoriali che detengono quasi il 70% del mercato, è importante valorizzare la piccola editoria indipendente che offre spazi di autonomia culturale, nonostante la grande crisi che investe il mondo dell’editoria e gli enormi sacrifici dei piccoli editori e degli autori”.
Gli autori dei libri editi da Nulla die, provenienti da ogni parte d’Italia e presenti all’incontro, sono stati, oltre a Massimiliano Giordano: Andrea Chiodi, Sandra Rebecchi, Giorgio Micheli, Salvatore Giordano, Tina Cancelleri, Graziella Atzori, Romina Casagrande, Giorgio Fangareggi, Gian Paolo Passoni, Angela Mastrone, Silvia Guerini Rocco, Patrizia Ciribè, Ivano Mingotti, Camilla Rigatti, Federica Maria Riso, Gianni Gardon, Andrea Chignoli, Debora Paolini. Narrativa, poesia, fantasy e saggistica sono gli ambiti letterari delle loro opere.

Visite: 369

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI