L’ UNESCO di Enna per la Dea

L’ UNESCO di Enna per la Dea

No alla proposta dello spostamento della Dea di Morgantina dal Museo Regionale di Aidone.

IL Club per l’UNESCO di Enna, dopo la proposta dell’Assessore Reg.le ai Beni Culturali, Vittorio Sgarbi, promuove un incontro-dibattito pubblico sul tema “LaDea di Morgantina, le ragioni del NO alla proposta del suo spostamento dal Museo Regionale di Aidone per esposizioni in altre sedi”, che si terrà il 2 febbraio 2018, a Enna, ore 16.30, Centro Polifunzionale “A. Maddeo”, Via dello Stadio 39.

Dopo gli appelli già rivolti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, la presidente Unesco Enna, Marcella Tuttobene Virardi e alcuni soci del Club illustreranno le motivazioni che rendono inaccettabile la proposta. Dopo gli interventi, si terrà un dibattito con i rappresentanti istituzionali, le Associazioni , i Clubs , gli operatori di settore , organi di stampa e cittadini sensibili alla promozione del patrimonio culturale del territorio ennese.

“Se la proposta dell’Assessore Sgarbi ha avuto il merito, almeno, di accendere i riflettori dei media su Aidone, Morgantina e la Dea – dice la presidente Tuttobene Virardi – , occorre cogliere pienamente questa opportunità, denunciando carenze e inadempienze della politica, responsabile a tutt’oggi, a tutti i livelli, di aver penalizzato alcuni siti della Sicilia, rimasti al margine di flussi turistici significativi per mancanza di progettualità, di investimenti nelle infrastrutture, nella manutenzione ordinaria e nella valorizzazione. Nel contempo si vuole essere anche propositivi, offrendo collaborazione e suggerimenti per lo sviluppo di iniziative progettuali efficaci e creative, facendo rete e richiamando le istituzioni ad una attenzione costante verso i bisogni e le potenzialità straordinarie delle risorse culturali, ambientali ed enogastronomiche dell’entroterra siciliano”.

Al termine dei lavori, tutte le associazioni intervenute all’incontro saranno chiamate a condividere e sottoscrivere un documento .

Visite: 365

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI