Kiwanis Enna, Premio Euno al musicista ennese Mario Incudine

E’ stato assegnato a Mario Incudine il premio Euno 2017, istituito dal Kiwanis club di Enna come segno di riconoscimento e riconoscenza verso un concittadino il cui nome ha varcato i confini nazionali. Il premiato lo ritirerà dalle mani del presidente Santi Motta mercoledì 19 al teatro Garibaldi alla presenza delle autorità cittadine e kiwaniane. Non vale per lui il detto Nemo profeta in patria perché apprezzato e benvoluto in città per la sua bravura e simpatia e per la carica emotiva umana e artistica con cui si presenta al pubblico catturandone l’attenzione e trascinandolo nel suo mondo di suoni, rime e ritmi. Ha infatti un rapporto diretto col pubblico, trascinato, travolto dalle sue performance in cui si manifestano e trasmettono i più vari e forti sentimenti dell’animo. La sua esperienza è stata richiesta ed è stato assunto come direttore artistico del teatro comunale Garibaldi.
Pur essendo molto giovane, quasi trentasei anni, può vantare un brillante curriculum: fa parte dell’ Orchestra popolare dell’Auditorium del Parco della Musica di Roma, ha inciso una gran quantità di dischi sia in italiano che in dialetto siciliano, ha partecipato, spesso da protagonista, a importanti festival musicali, condiviso eventi di rilievo nazionale collaborando con artisti affermati, quali Claudio Baglioni, Nino D’ Angelo, Mario Venuti; ha stretto uno splendido sodalizio con Moni Ovadia per cui ha composto ed eseguito dal vivo al teatro greco di Siracusa le musiche per la tragedia greca di Eschilo “Le supplici”. Nella nostra isola è spesso chiamato per far rivivere i canti della tradizione popolare da lui a volte riadattati e di cui è eccellente interprete.
Mario Incudine è il 32° premio kiwaniano “Euno” che dà lustro alla città di Enna.

Anna Maria De Francisco

Visite: 1892

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI