Kikboxing ancora ottimi risultati per gli allievi della Budo Center Enna

Domenica 14 gennaio a Sant’Agata di Militello (ME) si è tenuta la seconda fase del Campionato Siciliano Tatami Sport della federazione FIKBMS.
La ASD Budo Center Enna diretta dal maestro Andrea Nardelli, ha presentato cinque atleti.
Iniziamo col più giovane degli atleti ennesi, Matteo Fichera, che gareggia nella specialità del Point Fighting cat. 10-12 anni. Matteo ha replicato il terzo posto della scorsa edizione di dicembre riconfermandosi tra i primi della categoria. Stessa specialità ma nella cat. 13-15 anni per Francesco Pergola: La scorsa volta medaglia di bronzo, ora ha dovuto arrendersi ai quarti di finale. Nella specialità del Light Contact cinture basse, Samuele Ortoleva conquista una medaglia d’argento perdendo la finale con un atleta più grande di età e di maggiore esperienza dimostrando di crescere ad ogni competizione. Sempre nella stessa specialità Abigail Mariotti fa il suo esordio in gara conquistando una medaglia d’argento. Marco Severino che nel Light Contact cinture nere -69 Kg arriva da tre primi posti consecutivi, questa volta perde la finale e si aggiudica la medaglia d’argento. Bellissima la finale che Marco ha tenuto in pugno fino a pochi secondi dalla fine contro un avversario molto forte già incontrato e battuto nella scorsa finale. A poco dalla fine l’avversario trova la chiave per ribaltare il risultato a suo favore.
Con il punteggio acquisito permette a Marco di classificarsi alle fasi nazionali del Criterium, nel quale si sfideranno i primi 20 atleti italiani per ogni categoria da dove poi i primi 4 si sfideranno per i Campionati Italiani assoluti per il titolo di campione italiano e per il posto in nazionale.
Le attività continuano ora con degli stage tecnico/tattici tenuti da docenti della scuola nazionale ma presto si tornerà sui tatami per le prossime competizioni sia a livello regionale ma anche nazionale e internazionale.

Visite: 1005

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI