Kickboxing Day: Poker per l’ennese Giuseppe Fornasier

Kickboxing Day: Poker per Giuseppe Fornasier

Domenica 17 febbraio al PalaCatania si è svolto il Kickboxing Day FIKBMS di tutte le discipline.
La manifestazione ha preceduto la “Etna Fight Night”, gala serale con dieci incontri sul ring con evento clou il titolo italiano Pro di Low Kick.
Fin dal mattino ci sono state gare, dapprima per i bambini con la formula del “circuito motorio” come da regolamento Trofeo CONI, poi le categorie di età più bassa dai 10 ai 15 anni che si sono cimentate nelle disciplina da combattimento a contatto leggero, seguite da juniores e seniores in tutte le specialità da tatami. Nel pomeriggio incontri di discipline da ring per poi terminare col gala serale.
La ASD Budo Center Enna era presente con un solo atleta, Giuseppe Fornasier, categoria Juniores e al primo anno di gare. Dopo aver vinto tutte e quattro le gare fino ad ora disputate, questa volta si presenta in due discipline, il Light Contact, nel quale solitamente gareggia e nella Kick Light. Questa disciplina oltre che permettere le tecniche con bersaglio dalla cintura in su, permette anche i calci in linea bassa, i low kick. Giuseppe purtroppo non trova avversari nel Light Contact quindi salta il match ma può combattere nell’altra disciplina per lui completamente nuova.
Dimostra fin da subito di trovarsi a proprio agio e in pochissimo tempo inizia a dominare l’incontro. Alla fine per lui è poker: cinque vittorie in cinque gare disputate.
Prossimi appuntamenti da stabilire, adesso iniziano le gare nazionali ma a metà maggio appuntamento per tutti a Enna dove ci saranno le fasi finali del trofeo CONI per i bambini e dove combatteranno anche gli atleti di casa della ASD Budo Center.

Visite: 498

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI