Karting; il Team Gamoto in auge nella Winter Cup

IL TEAM GAMOTO IN AUGE NELLA WINTER CUP CON IL FRANCESE MALLET

LA SQUADRA TERMITANA PIAZZA TRE DEI SUOI PILOTI NELLA FINALE A

Termini Imerese I, 22 febbraio 2016. Aggiuntosi in extremis allo squadrone schierato dal Team Gamoto in occasione della 21ª Winter Cup disputatasi lo scorso fine settimana sulla pista “South Garda Karting” di Lonato (Brescia), il francese Evann Mallet è stato uno dei principali protagonisti nella categoria Mini Rok. Il giovane transalpino ha infatti messo a segno un secondo posto assoluto che vale ore in questo secondo appuntamento internazionale, dopo la WSK Champions Cup di inizio mese.

Mallet, su telaio CRG, è stato infatti costantemente tra i più veloci, centrando un terzo e due quarti posti negli incontri e poi ottenendo il secondo piazzamento nella Pre-Finale B che gli ha permesso di accedere alla Finale A, in cui ha guidato in testa sino a tre curve dalla bandiera a scacchi, rendendosi quindi protagonista di una volata finale a tre in cui, a causa di un piccolo contatto, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio, poi tramutato appunto in un secondo posto in seguito alla penalizzazione del concorrente che lo aveva preceduto.

Perfetta è stata anche la condotta di Huang Xizheng, anche lui in Finale A con i colori del Team Gamoto. Il cinese, pur concludendo nelle retrovie per una serie di imprevisti, non ha mancato di fare segnare il giro più veloce ed il nuovo record del tracciato in gara, fermando i cronometri sul migliore responso di 55”277. In finale anche Riccardo Camplese, rallentato da una qualifica difficile e costretto a rimontare durante tutto il weekend. Una rimonta che ha portato l’italiano, che negli incontri eliminatori aveva messo a segno un miglior terzo piazzamento, ad accedere anche lui alla Finale A, in cui avrebbe sicuramente potuto inserirsi tra i primissimi se non fosse stato definitivamente fermato da un incidente.

A ben comportarsi è stato anche l’altro francese Elliot Vayvron, ottavo nella Finale B dopo avere fatto segnare a sua volta il giro più veloce ed avere rimontato otto posizioni. Autore di una rimonta è stato anche l’australiano Marcos Flack, che ha concluso invece 14°.

Il prossimo appuntamento per la squadra di Enzo e Salvatore Gatto sarà quello del primo appuntamento della WSK Super Master Series, in programma dal 3 al 6 marzo sul “Circuito 7 Laghi” di Castelletto di Branduzzo, in provincia di Pavia.

Visite: 313

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI