Karting il team Gamoto ancora super nella WSK Super Master Series

Muro Leccese, 13.04.2015. Ancora un Dennis Hauger davvero “super” nella WSK Super Master Series, nel terzo dei quattro appuntamenti che si è disputato lo scorso weekend sul circuito pugliese di Muro Leccese. Il norvegese del team Gamoto Racing, reduce dalla vittoria di Castelletto di Branduzzo conquistata nel mese di marzo, domenica è riuscito a concedere il “bis” sul Circuito Internazionale La Conca. Un’affermazione perentoria la sua nella 60 Mini, condita dal successo messo a segno in due delle quattro manche disputate e dal miglior tempo fatto segnare al termine delle qualifiche. Un successo con cui il pilota scandinavo che corre con i colori della CRG-TM potrebbe definitivamente ipotecare il titolo. D’obbligo il condizionale, dal momento che un contatto di gara ha reso la classifica sub iudice. In caso contrario, Hauger arriverebbe a Sarno, teatro dell’ultima tappa del campionato nel fine settimana del 26 aprile, con ben 80 lunghezze di vantaggio nei confronti del suo più diretto inseguitore Mattia Muller. Punti che in realtà, sulla carta e non solo, ha già a suo favore. Nella stessa classe ancora bene gli altri piloti della squadra termitana. 15° piazzamento per Luca Griggs, che pur dovendo ancora migliorare la frenata e in generale perfezionarsi ulteriormente, sta dimostrando un ottima crescita. Obiettivo raggiunto anche per Egor Litvinenko e Marcos Flack, la cui prerogativa principale era quella di qualificarsi per la finale.

A rappresentare il team di Enzo e Salvatore Gatto nella KF-Junior è stato come di consueto Muizzuddin Musyaffa Abdul Gafar, che è senza ombra di dubbio da considerare come la vera rivelazione di quest’anno della categoria. Il malese ha concluso quarto assoluto le qualifiche e poi ha vinto anche una manche, ottenendo nella sua pre-finale un ottavo piazzamento. Peccato però che, come già successo altre volte in precedenza, a metterlo fuori nella finale sia stato un contatto, avvenuto in partenza, che lo ha definitivamente costretto al ritiro. Prossimo impegno, adesso, tra sole due settimane in Campania.

Visite: 577

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI