Karting: ancora una ottima prova per il giovane talento regalbutese Giacomo “49” Pellegrino

Domenica 12 marzo si è disputata, a Melilli,la seconda gara del Campionato Mini Rok Cup Area Sicilia. La prova ha visto impegnato Giacomo 49 con il suo Tony Kart preparato magistralmente dalla CM Motorsport.
Già sabato tutti impegnati in pista con le prove libere e poi domenica mattina si inizia con la qualifica ufficiale durante la quale il regalbutese registra il secondo miglior tempo ad appena 63 centesimi di secondo di distacco dal velocissimo Fontana.
La partenza della prima finale quindi, avviene dalla piazzola numero due e bastano pochi giri a Pellegrino per avere ragione dell’avversario, così al traguardo giunge in prima posizione mentre secondo è il nisseno Falzone e terzo Fontana. Nel pomeriggio si disputa la seconda finale, al palo il ROKKER del patron Capuzzo che viene beffato subito da Falzone, ma dopo i primi tre giri piuttosto anonimi, Giacomo inizia la rincorsa ed a suon di giri veloci raggiunge l’avversario. Inizia così uno splendido duello, circa 10 soprassi e contrasorpassi tutti regolarissimi, due avversari agguerritissimi e correttissimi. La leadership è stata ribaltata curva dopo curva per ben 5 giri, alla bandiera a scacchi, però giunge davanti il nisseno Falzone mentre Giacomo 49 taglia il traguardo con un solo centesimo di distacco.
Soddisfatto a metà l’alfiere della CM non ha esitato a complimentarsi con il collega stringendogli la mano durante la premiazione sul podio.
Questo è quello che vorremmo sempre vedere, duelli correttissimi dal primo all’ultimo giro, uno spettacolo regalato da questi bambini che adesso sono ritornati sui banchi di scuola in attesa della prossima gara che si svolgerà a Triscina di Castelvetrano domenica 2 aprile.

Visite: 928

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI