Incidenti Stradali: gli ennesi tra i più virtuosi

Incidenti stradali: dati negativi per gli automobilisti siciliani, tra i più virtuosi gli ennesi

I dati negativi per la Regione Sicilia arrivano dall’osservatorio di Facile.it, che lo scorso anno ha calcolato la percentuale in crescita dello 0,13% riguardo gli incidenti stradali con colpa, denunciati alle RC auto. Tutto questo nell’anno solare in corso si è tramutato in aumenti “salati” per circa 100mila automobilisti siciliani. Dati poco incoraggianti in termini economici per la Sicilia che si muove automobilisticamente, che tutt’oggi risulta essere la Regione meno virtuosa del sud Italia. Fanalino di coda un’altra isola, la Sardegna.
La provincia siciliana, che secondo i dati ha avuto nel 2016 la maggiore percentuale di automobilisti imprudenti è quella di Palermo, dove il ricorso all’intervento delle assicurazioni ha interessato il 4,12% dei conducenti. Va un po’ meglio per chi guida nella provincia nissena, dove ha denunciare di aver causato un sinistro sono stati il 3,50% degli automobilisti; ancora più basso il valore registrato nel trapanese (3,36%). Appena sotto il 3% troviamo Agrigento, dove il 2,99% degli automobilisti ha peggiorato la propria classe di merito. Seguono appaiati Messina e Ragusa (2,77%). Il record dei virtuosi spetta alla provincia di Siracusa, dove soltanto il 2,09% pagherà premi più alti a causa di un peggioramento di classe di merito. Molto bene anche la provincia (disciplinata) di Enna, con il (2,18%).

Sebastian Feudale

Visite: 896

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI