Il Vice Presidente dell’Ars Antonio Venturino su chiusura uffici postali zona Monte Piazza Armerina

“L’annunciata chiusura dell’ufficio postale distaccato del quartiere Monte costituisce un vero e proprio disagio alla nostra città e agli utenti la maggior parte dei quali anziani, in una zona storica, dove la viabilità è limitata dalla presenza di piccole strade”. Lo afferma il vice presidente vicario dell’Assemblea regionale siciliana Antonio Venturino che aggiunge: “La scelta della razionalizzazione operata da Poste Italiane a Piazza Armerina finisce con la inevitabile penalizzazione dei nostri concittadini, molti dei quali sono in età avanzata e quindi hanno diritto, come gli altri, ad avere un servizio efficiente, rapido e in prossimità dell’area in cui risiedono. Chiedo, pertanto, a Poste Italiane di voler riconsiderare la decisione di chiudere l’ufficio di Monte, anche perché in città resterebbe operativo soltanto un ufficio per una utenza di oltre ventimila abitanti”.

Visite: 681

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI