Il sogno dell’attività Diplomatica, per la quattordicenne assorina Greta Chirdo anche se simulato si avvera

Il sogno dell'attività Diplomatica, per la quattordicenne assorina Greta Chirdo anche se simulato si avvera 1

C’è anche una assorina tra gli studenti italiani, di cui solo 4 siciliani e unica della provincia di Enna che sta partecipando al progetto formativo “New York Young”, Si tratta della quattordicenne Greta Chirdo che frequenta il primo anno al liceo classico Medi di Leonforte ed è la più giovane partecipante selezionata in tutta Italia che partecipa quest’anno. Gli studenti hanno partecipato ad un bando di selezione curato da WSC (World Students Connection) Italia associazione qualificata e riconosciuta dall’Onu per i progetti internazionali di simulazione diplomatica riservati a scuole ed università. Una esperienza scolastica ma sopratutto di vita molto importante per Greta che si trova in questo momento nella città della Grande Mela. Il programma formativo New York Young UN – L’Ambasciatore del Futuro è una conferenza che si svolgerà a New York City  dal 3 al 10 Marzo 2019. L’evento è affiliato al Dipartimento d’ informazione pubblica delle Nazioni Unite, ed è la più grande simulazione diplomatica  del modello ONU al Mondo con la partecipazione di  5000 Studenti delle scuole superiori provenienti da oltre 75 paesi e 6 Continenti. Gli studenti delle scuole superiori  che parteciperanno al progetto approfondiranno e si confronteranno sui temi oggetto dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici. Nel rivestire questo ruolo, i delegati svolgono le attività tipiche della diplomazia: tengono discorsi, preparano bozze di risoluzione, negoziano con alleati e avversari, risolvono conflitti ed imparano a muoversi all’interno delle Committees adottando le regole di procedura delle Nazioni Unite (ONU). Il modello UN L’Ambasciatore del Futuro fornisce agli studenti una vera e propria esperienza formativa ed educativa,  imparano  a coltivare eccellenti capacità comunicative e decisionali sfruttando il potere del compromesso, del consenso e della cooperazione internazionale per negoziazioni efficaci, attraverso la rappresentazione di uno  Stato assegnato in una specifica commissione d’inserimento. La Conferenza offre agli studenti  delle scuole superiori l’opportunità di abbracciare veramente la mentalità di un diplomatico in uno scenario unico: la sala dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite , dove si confrontano i leader più importanti del mondo, a New York , negli Stati Uniti.

Visite: 2119

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI