Il Sindaco di Agira Maria Greco sull’eventuale realizzazione di una mega discarica in territorio agirino

In merito alla pubblicazione, da parte della Regione Sicilia, dell’avviso di #AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) per la #discarica per rifiuti speciali che dovrebbe sorgere ad Agira, il sindaco, Maria Greco, ricorda che vi sono ancora pochi giorni per produrre le osservazioni (scadenza fissata per il 17 maggio). A tal proposito, il primo cittadino di Agira invita Enti e associazioni competenti (quali Cutgana e Legambiente), il Comitato No Discarica, i proprietari di terreni confinanti e qualsiasi altro cittadino che avesse valide ragioni per opporsi alla realizzazione della discarica che dovrebbe sorgere in contrada Serra Campana – Cote, a produrre le proprie osservazioni. “Sono a disposizione di tutti i cittadini presso l’Ufficio Tecnico Comunale, sezione urbanistica – sottolinea il sindaco – le relazioni dei consulenti tecnici di parte nominati dall’Ente, Sciacca, Zaffino e Cartarasa. La consultazione di tali documenti può fornire ai cittadini elementi utili per produrre le osservazioni. Il Comune sta provvedendo a presentare le proprie”. Il Sindaco e l’Ufficio Tecnico Comunale restano a disposizione dei cittadini per chiarimenti in merito.

Visite: 221

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI