Il Rally del Tirreno accende i motori

Il 14° Rally del Tirreno accende i motori

La gara del 5 e 6 agosto organizzata a Villafranca Tirrena da Top Competition entra nella fase clou con le verifiche e lo shakedown in mattinata e nel primo pomeriggio. Start dal Parco Commerciale “La Briosa” un minuto dopo la mezzanotte, 9 PS e traguardo alle 10.30 di domenica 6 agosto. Info su www.rallydeltirreno.com

Torregrotta (ME), 4 agosto 2017. Il 14° Rally del Tirreno e il 1° Tirreno Historic Rally sono pronti ad accendere i motori. Le operazioni di verifica sportiva e tecnica per i 110 iscritti saranno il primo atto della gara del 5 e 6 agosto organizzata da Top Competition con il supporto diretto del Comune di Villafranca Tirrena, la Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana e l’Assessorato Sport, Turismo e Spettacolo della Regione, oltre a varie e solide realtà private, tra le quali spicca il Centro Commerciale “La Briosa” di Villafranca, sede della partenza, un minuto dopo la mezzanotte e Traguardo alle 10.30 della domenica mattina, della competizione che ripropone il fascino della corsa in notturna.

La mattinata di sabato 5 agosto inizierà alle 8.30 con la prima riunione del Collegio dei Commissari presso il centro servizi in Via Peppino Mondello, nell’area ex Pirelli di Villafranca Tirrena, sede del Tirreno Rally Area Village. Dalle 9 alle 12 le verifiche sportive con il controllo dei documenti e l’identificazione degli equipaggi; dalle 9.30 alle 12.30 le verifiche tecniche con i controlli ante gara sulle auto.

Dalle 11 alle 15 possibilità per gli equipaggi di svolgere lo Shakedown, test con la vettura da gara sui 2,3 alle porte di Villafranca Tirrena. Occasione per testare le regolazioni dell’auto in vista della gara.

Alle 22 le auto e gli equipaggi faranno il loro ingresso presso il Parco Commerciale “La Briosa” accolti dalle luci dei tanti e vari negozi della struttura in prossimità del lungomare, occasione per il pubblico per ammirare da vicino le auto e salutare i piloti prima del via.

Un minuto dopo la mezzanotte il primo concorrente lascerà la pedana di partenza alla volta delle nove prove speciali, i tre riordini ed i due parchi assistenza, sempre nell’area ex Pirelli.

Il traguardo finale attenderà i protagonisti della gara valida per la Coppa Italia Rally, Campionato Siciliano e Trofeo Rally Sicilia, oltre che per i monomarca di Peugeot, Renault e Michelin, alle 10.30 di domenica 6 agosto, sempre nella vivace cornice del Parco Commerciale “La Briosa”. Dopo 82,35 Km di prove speciali sui 244,02 Km di percorso totale di gara su 10 ore e 30 minuti di durata della competizione.

-“Come staff organizzatore abbiamo predisposto tutto il prevedibile per favorire il sereno svolgimento della gara – ha spiegato Maria Grazia Bisazza Presidente Top Competiton – il team di Direttori di gara ha a disposizione un massiccio spiegamento di figure professionali per garantire la massima sicurezza. Siamo costantemente a disposizione dei concorrenti per agevolarne le sistemazioni logistiche e soddisfare ogni esigenza nell’ambito delle nostre possibilità. I nostri partner ci seguono in ogni fase dell’evento poiché ne sono partecipi attivamente e questo ci rende orgogliosi del valore riconosciuto al rally, ma anche responsabili perché la gara espleti sempre la propria funzione promozionale attraverso lo sport, come le è stata sempre riconosciuta”-.

Tutte le info e gli aggiornamenti su www.rallydeltirreno.com .

Visite: 111

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI