Il PRESIDENTE DELL’IRCCS OASI DI TROINA SULLE ELEZIONI POLITICHE 2018

Il PRESIDENTE DELL’IRCCS OASI DI TROINA SULLE ELEZIONI POLITICHE 2018
In questi giorni sta circolando su diverse piattaforme social un video di sostegno elettorale a favore di un candidato alle prossime elezioni politiche. Dal video, attraverso persone e location, emergono riferimenti all’Istituto troinese e che sta facendo erroneamente pensare ad un possibile coinvolgimento diretto dell’IRCCS Oasi nell’attuale competizione elettorale
—————————————————————-
A quanti concorrono alle prossime elezioni nazionali dalla nostra Sicilia!
Ho saputo e poi visto che qualche dipendente dell’IRCCS OASI MARIA SS. ONLUS, di Troina ha sponsorizzato un candidato alle prossime elezioni, utilizzando i locali del proprio lavoro per tale sponsorizzazione. Questa sovrapposizione ha fatto pensare che la dirigenza dell’Opera, il suo C.d.A, la sua assemblea abbiano dato autorizzazioni a riguardo.
Tengo a precisare, come Presidente di questo Istituto, che:
– nessuna autorizzazione era stata richiesta per girare alcune scene in ambienti dell’Istituto. Ho saputo del fatto dopo la pubblicazione del video;
– chiedo scusa a tutti gli altri candidati per il fatto che una piccolissima minoranza del nostro Istituto, abbia usato i locali dell’Opera, come sfondo, per esprimere i loro pensieri personali;
– la dirigenza di questo Istituto non ha espresso per nessun candidato preferenze di alcun genere né ha “suggerito” indirizzi da seguire ai propri dipendenti. Come nel suo stile, da parecchio tempo, ha accolto tutti coloro che hanno voluto passare nell’Istituto per presentarsi come candidati nel proprio partito ed a quanti hanno chiesto locali ha dato massima disponibilità, sapendo che la buona politica è un servizio che giova ai più deboli che noi serviamo con questo lavoro;
– le foto circolanti nel video non sono di nostra proprietà e rappresentano atti di eventi istituzionali della nostra Opera a cui tutti i presenti hanno partecipato in funzione dei ruoli che avevano in quel tempo;
– i nostri dipendenti possono con libertà partecipare alle competizioni elettorali a qualsiasi livello e in qualsiasi modo senza alcuna restrizione o pressione da parte della dirigenza dell’Istituto. Le insinuazioni, sentite in questi giorni, sul fatto che non tutti possono esprimere liberamente la propria adesione ad un partito o movimento dentro questa struttura, sono insinuazioni maliziose e prive di fondamento reale.

Nessuno per motivi di adesione politica è stato mai marginalizzato all’Oasi o licenziato oppure non assunto perché parteggiante per un particolare partito politico.
Nell’augurare a tutti i candidati di potere servire questo Stato come rappresentanti di questo territorio, voglio ricordare che episodi marginali come questi, non devono inficiare il riconoscimento degli sforzi che questa Opera compie per il bene di tutti coloro che passano al proprio interno, provenienti da tutta la Sicilia ed oltre senza discriminazione alcuna, e tutti accolti, con attenzione e dedizione totale.
Invito tutti a venire a constatare lo stile del nostro lavoro, a parlare con le famiglie dei nostri ospiti, per avere chiarezza ulteriore sulla bontà di questa Opera che quest’anno compie 30 anni dal suo riconoscimento come IRCCS OASI MARIA SS. ONLUS, – 9/2/1988/ – 9/2/2018 Primo IRCCS dell’Italia meridionale e della nostra Sicilia.
Il nostro lavorare in sinergia con chi governa il territorio è stata una costante che ancora speriamo continui per assicurare il futuro dell’Opera, a partire dal fatto che entro dicembre prossimo va rinnovata la convenzione con la Regione, ed il cui riconoscimento serve per quanti come ammalati gravitano attorno all’Opera e per i 700 dipendenti ed oltre che vedono assicurato il futuro del proprio posto di lavoro da tale convenzione con la Regione. Sappiamo che la convergenza di tutti i partiti su questo punto dà garanzia alla continuità.
Ed allora “Deboli e forti insieme” (p. Luigi Ferlauto) per alleviare la sofferenza di quanti vivono dolori indicibili e che trovano in questa struttura motivi per sperare sul proprio futuro.

Visite: 257

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI