Il geologo valguarnerese Fabio Tortorici alla tappa siciliana del Giro d’Italia per commentare le difficoltà del percorso

Ci sarà anche un pizzico di Enna alla tappa di domani 9 maggio del giro d’Italia, la prima delle due previste in Sicilia, da Cefalù al Rifugio Sapienza sull’Etna. Infatti alla partenza della cittadina normanna ci sarà il geologo valguarnerese e presidente nazionale della Fondazione dell’Ordine dei Geologi Fabio Tortorici. Tortorici è stato chiamato dalle reti Rai Sport per commentare da un punto di vista geologico la tappa che per 180 chilometri si inerpicherà sui monti Nebrodi per arrivare passando alle pendici dell’Etna sino al rifugio Sapienza a oltre 1800 metri.

Visite: 1260

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI