IL DRAMMA DELL’ALZHEIMER IN VENTI SCATTI, DOMANI A VILLA NISCEMI INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DI EMANUELA PATRIZIA BOGNANNI

IL DRAMMA DELL’ALZHEIMER IN VENTI SCATTI,
DOMANI A VILLA NISCEMI INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA
DI EMANUELA PATRIZIA BOGNANNI

29 marzo 2018

“Giorno dopo giorno” : è il titolo della mostra fotografica di Emanuela Patrizia Bognanni, che sarà inaugurata domani venerdì 30 marzo alle 17:00 presso la Galleria “Nicola Scafidi” di Villa Niscemi, in piazza dei Quartieri 2 a Palermo.
Le immagini della personale, venti in tutto, sono state realizzate nel corso degli ultimi tre anni e sono dedicate al padre dell’artista, stimata fotografa nota anche con lo pseudonimo di “Patrizia Bluette”, affetto dal morbo di Alzheimer.
La raccolta mette in rilievo, attraverso la sequenza delle foto, la progressiva affermazione della malattia con i suoi processi degenerativi, che si manifestano soprattutto nel volto e nei tratti del protagonista: l’iniziativa ha una forte valenza sociale oltre che di carattere artistico, alla luce della crescente incidenza dell’Alzheimer sulla popolazione.
Il titolo “Giorno dopo giorno” si riferisce, non a caso, alla condizione di disagio, smarrimento e dolore propria dei familiari del malato.
Il vernissage sarà preceduto da una tavola rotonda, che si terrà alle 16:30 negli spazi della Sala delle Carrozze, alla presenza del medico di base Giuseppina Sinaguglia, del presidente della onlus “La Grande Famiglia” Antonio Cardaci e del presidente dell’Associazione Familiari Alzheimer Valeria Giuliana; parteciperanno anche Valentina Butera, presidente dell’associazione “Scruscio” e Valentina Gueci, critico e storico dell’arte.
“Desidero ringraziare – sottolinea Emanuela Patrizia Bognanni – Daniela Sasso per l’allestimento scenografico, l’area manager Daniela Martino e Roberto Morosetti per la selezione fotografica”.

Visite: 236

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI