Il Deputato regionale Pd Mario Alloro su eventuale uscita dal governo regionale del suo Partito

 “Il Partito Democratico siciliano rifletta seriamente se proseguire l’esperienza di governo a sostegno di Rosario Crocetta o se non sia il caso di ridare la parola agli elettori, come hanno sostenuto in questi giorni dal Presidente del PD Marco Zambuto e dal Sindaco di Siracusa Garozzo”. Con queste parole il parlamentare regionale democratico Mario Alloro commenta le recenti dichiarazioni dei due autorevoli esponenti del Partito Democratico rese all’indomani della tornata elettorale amministrativa.

Credo che il mio partito – spiega l’On. Alloro – debba trovare al più presto una soluzione, andando al di là della logica dei rimpasti che non ha portato ai risultati attesi, fissando obbiettivi in grado di invertire la tendenza di un inesorabile declino in cui da troppo tempo versa la nostra terra, sia sul piano sociale che economico, come tutti gli indicatori riportano in maniera inoppugnabile”

Bisogna dare immediatamente certezze ai siciliani – prosegue il parlamentare ennese – a cominciare dalla riforma sull’assetto dei Liberi Consorzi Comunali, ma anche intervenendo su tematiche non più rinviabili come quelle riguardanti l’acqua e i rifiuti e lo sblocco degli investimenti infrastrutturali, veri e propri buchi neri in cui è precipitata l’economia isolana”.

In poche parole – conclude Alloro – o si arriva subito ad un cambio di passo, anche se questa prospettiva sempre essere ogni giorno che passa più complicata da realizzare o si abbia il coraggio di staccare la spina”.

Visite: 652

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI