Il Deputato regionale Marianna Caronia su partecipate

“Prevedere che i revisori delle partecipate regionali siano scelti per sorteggio sarebbe del tutto illegittimo ed approvare questa norma esporrebbe ad una valanga di contenziosi e ricorsi, col rischio di un vero e proprio caos istituzionale e gestionale”.

Marianna Caronia boccia senza appello la proposta targata 5 stelle ed appoggiata dal PD “che – afferma la Presidente del Gruppo Misto – contrasta con quanto stabilito per altro anche dalla Corte dei Conti Corte in diverse relazioni sugli organismi partecipati e cioè che tutta questa materia è regolamentata dal Codice Civile.”

“Forse l’intenzione è giusta – conclude Caronia – con la volontà di scelte imparziali e trasparenti, ma il risultato sarebbe a dir poco catastrofico, col rischio di una paralisi degli enti.
Se vogliamo evitare che ciò accada è quindi bene che il provvedimento torni in Commissione, per una più attenta valutazione.”

Visite: 321

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI