Il Cutgana aderisce alla Settimana della cultura scientifica e tecnologica

Il Cutgana aderisce alla Settimana della cultura scientifica e tecnologica
Da lunedì 29 gennaio a venerdì 2 febbraio alunni e cittadini potranno imparare da vicino come “si fa scienza” nelle aree protette

Anche quest’anno il centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania aderirà alla 27esima edizione della “Settimana della Cultura scientifica e tecnologica”, promossa dal Ministero dell’Istruzione con il supporto organizzativo del Piano Lauree scientifiche.

Un’iniziativa – in programma dal 29 gennaio al 2 febbraio – che consentirà a studenti e cittadini di tutte le età di conoscere da vicino, proprio nelle aree protette gestite dall’Ateneo di Catania, il lavoro quotidiano dei ricercatori, scoprendo quanto sia appassionante “fare scienza” e quanto la ricerca sia sempre più elemento portante dello sviluppo scientifico, culturale e tecnologico del Paese.

Le aree protette del Cutgana potranno essere visitate, su prenotazione, secondo il seguente calendario: lunedì 29 gennaio la Riserva naturale integrale “Complesso Immacolatelle e Micio Conti” di San Gregorio; martedì 30 gennaio la Riserva naturale integrale “Grotta Palombara” di Melilli (epigeo); mercoledì 31 gennaio la Riserva naturale orientata “Vallone di Piano della Corte” di Agira; giovedì 1 febbraio la Riserva naturale orientata “Isola Bella” di Taormina; venerdì 2 febbraio le Riserve naturali integrali “Complesso speleologico Villasmundo-S.Alfio” di Melilli e “Grotta Monello” di Siracusa.

Il programma è disponibile sul sito www.ct.infn.it/settimanascientifica, per info e prenotazioni settimanascientifica@ct.infn.it.

Visite: 216

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI