Il Cutgana aderisce alla Giornata nazionale dell’albero Previste iniziative ad Agira e a Floridia

: Il Cutgana aderisce alla Giornata nazionale dell’albero
Previste iniziative ad Agira e a Floridia

Anche il centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania festeggerà il prossimo 21 novembre la “Giornata nazionale dell’Albero”, promossa per celebrare l’importanza che hanno avuto e continuano ad avere per la vita sulla Terra. Un’iniziativa a cui il Cutgana dell’Università di Catania ha aderito organizzando diverse “lezioni” frontali in aula con i genitori e con gli studenti della sezione staccata del Liceo Linguistico “Lincoln” e dell’Istituto comprensivo statale “Giuseppe Giusti Sinopoli” di Agira e con gli studenti del 2° Istituto comprensivo “Alessandro Volta” di Floridia.
Il personale del Cutgana – Renzo Ientile, Carlo Prato, Alessia Marzo e Emilia Musumeci – nel corso degli incontri ad Agira ha approfondito le tematiche dell’inquinamento ambientale e delle azioni finalizzate per la salvaguardia dell’ambiente, oltre a far conoscere la Riserva naturale orientata “Vallone di Piano della Corte” gestita dal centro di ricerca universitario. A Floridia, invece, il personale del Cutgana – Elena Amore, Domenico Catalano, Renzo Ientile, Emilia Musumeci e Mauro Contarino – sono state approfonditi i temi della biodiversità e le azioni finalizzate per la salvaguardia dell’ambiente, oltre a far conoscere le riserve naturali integrali “Grotta Monello” di Siracusa, “Complesso speleologico Villasmundo-S.Alfio” e “Grotta Palombara” di Melilli gestite dal centro di ricerca universitario.
Il prossimo 21 novembre, grazie alla collaborazione del Comune di Agira, saranno piantumate alcune essenze nel centro storico agirino, mentre a Floridia all’interno del plesso scolastico.
“Un’occasione per riflettere tutti insieme sull’importanza di mantenere integro un patrimonio boschivo sempre più spesso minacciato e proporre strategie e comportamenti che singolarmente dobbiamo mettere in campo per ridurre il rischio di un dissesto ambientale” spiega la dott.ssa Emilia Musumeci, responsabile del progetto di educazione ambientale “ScuolAmbiente” promosso dal Cutgana.

Visite: 166

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI