Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP a bordo delle Frecce di TRENITALIA

Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP a bordo delle Frecce di TRENITALIA

Anche il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP partecipa, grazie a TRENITALIA e Itinere, Divisione di Elior Ristorazione e gestore della ristorazione a bordo delle FRECCE, alla festa dei sapori che ogni mese propone un’eccellenza agroalimentare del Belpaese all’interno dei menu a bordo dei treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca.
I passeggeri che viaggeranno dal I° novembre al 6 dicembre 2017 potranno gustare all’interno dei vari servizi di ristorazione di Itinere per Le Frecce, che soddisfano tutti i palati ed esigenze, svariate proposte innovative con ingredienti a base di Arancia Rossa IGP, rigorosamente made in Sicily e autorizzati dal Consorzio di Tutela, al fine di promuovere la nostra cultura, il buon cibo e la qualità dei prodotti del nostro Paese.
“Si sottolinea – afferma Giovanni Selvaggi, presidente del Consorzio di Tutela – che l’arancia rossa di Sicilia IGP sarà gustata dai passeggeri delle Frecce nella sua versione di trasformato e composto in quanto in questo periodo dell’anno non è presente il frutto fresco. Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP ha accolto con soddisfazione l’iniziativa di inserire nei menù a tema regionale il frutto che rappresenta un’eccellenza della Sicilia e dell’Italia e spera che nel 2019 sia utilizzato come prodotto fresco, in quanto l’arancia rossa è un agrume invernale le cui varietà (moro, tarocco e sanguinello) maturano all’incirca dal mese di dicembre a maggio”.
Tanti i piatti che Itinere dedica all’Arancia Rossa di Sicilia IGP: al ristorante i passeggeri troveranno quiche salata con zucca e verza e mezze penne con spada, pomodorini e finocchietto, mentre nel servizio Executive sarà presente nel salmone preparato dallo chef Carlo Cracco e nel trancetto al cacao con frutti di bosco. Al bar, invece, l’arancia rossa IGP arricchisce la mornay di stracchino del panino Gourmet.
Le ricette a bordo dei treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca nel mese di novembre confermano che l’arancia rossa IGP, è unica al mondo, come il clima del suo territorio di produzione, le province di Catania, Siracusa ed Enna. E’ proprio il clima di questi territori che crea le sfumature rosse variabili nelle varietà di Tarocco, Moro e Sanguinello, che hanno una polpa quasi senza semi, succosa e dal sapore eccellente ma soprattutto ricca di antocianine, pigmenti idrosolubili appartenente alla famiglia dei flavonoidi, che impediscono l’accumulo lipidico, l’alterazione cellulare e sono dei potenti antiossidanti.
Insomma ogni scusa è buona per viaggiare con Le Frecce di TRENITALIA e per gustare l’arancia rossa di Sicilia IGP!

Visite: 146

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI