Il Club per l’ Unesco di Enna in conferenza internazionale a Parigi

Il Club per l’ Unesco di Enna in conferenza internazionale a Parigi

L’impegno ultradecennale del Club per l’Unesco di Enna a sostegno del patrimonio culturale dell’ennese raccoglierà i suoi meritati frutti a Parigi, in occasione del 70° anniversario della costituzione del 1° club al mondo. Una folta delegazione , guidata dalla Presidente Marcella Tuttobene Virardi,infaticabile e appassionata nel suo impegno costante per l’associazione e per la promozione degli ideali Unesco, sarà ospitata il 29 settembre prossimo nella sala 9 della storica sede parigina di Place Fontenoy 7 per la conferenza internazionale sul tema “Nel cuore della Sicilia: il patrimonio archeologico,storico-artistico ed etnoantropologico di Aidone, Enna e Valguarnera”. Su invito di Marietta Bantchev, Presidente UCA-Unesco Community Associations, i giovani del club di Enna, le archeologhe Rossella Nicoletti e Serena Raffiotta ,Serena Ferraro, curatrice e custode del Museo Prato e Paolo Totò Bellone ,esperto in beni etnoantropologici, avranno una nuova e prestigiosa occasione di offrire il loro contributo per promuovere Morgantina e i suoi tesori, gli insediamenti archeologici e il patrimonio museale di Enna, culla di Cerere, e i musei di Valguarnera. Il violinista ennese Stefano Termini celebrerà il 70° dei CLUB UNESCO con musiche da film ispirate e dedicate ai diritti umani, con la proiezione in contemporanea di un video sulla mostra Artisti per Morgantina . L’evento , che ha ricevuto il patrocinio della Regione Siciliana-Assessorato dei BB. CC. e dell’Identità Siciliana , dei Comuni di Aidone, Enna e Valguarnera, offrirà anche l’opportunità di promuovere le eccellenze enogastronomiche dell’entroterra ennese con la degustazione di prodotti siciliani, offerti dai numerosi sponsor che hanno sostenuto l’organizzazione della manifestazione. Saranno presenti all’evento rappresentanti istituzionali dei comuni patrocinanti, che unitamente al club di Enna riceveranno il saluto dell’Ambasciatrice Vincenza Lomonaco, rappresentante permanente d’Italia presso l’Unesco, del dott. Arnaldo Minuti , del Ten. Col. Gianpietro Romano, esperto del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, membri della Delegazione Permanente Italiana Unesco a Parigi . Il ricco programma dell’intera giornata, che si aprirà in mattinata con la visita della Maison dell’Unesco da parte della delegazione siciliana del club di Enna, si concluderà con gli interventi della Presidente Marcella Tuttobene Virardi, dell’ambasciatrice Vincenza Lomonaco e della Presidente UCA Marietta Bantchev.

Visite: 516

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI