IL CIRCOLO DI ENNA DI LIBERI E UGUALI SULLA MOZIONE CONTRO GLI IMMIGRATI VOTATA IN CONSIGLIO COMUNALE DAI CONSIGLIERI DELLA LEGA E DI ALCUNI DEL PD

IL CIRCOLO DI ENNA DI LIBERI E UGUALI SULLA MOZIONE CONTRO GLI IMMIGRATI VOTATA IN CONSIGLIO COMUNALE DAI CONSIGLIERI DELLA LEGA E DI ALCUNI DEL PD
Come coordinamento cittadino di LEU ritenevamo che Enna fosse un’isola felice e non venisse nemmeno sfiorata dall’odio e dalla paura verso i migranti che la Lega sta rovesciando addosso ai cittadini in tutti i momenti, in ogni luogo e con tutti i mezzi soprattutto quello televisivo. Purtroppo dobbiamo ricrederci. Malauguratamente, 2 consiglieri comunali della Lega (Cuci e Savoca) hanno presentato una mozione che traduce in ” Ennese” l’ odio e la paura sparso dalla Lega contro gli immigrati. E’ grave che un gruppo di consiglieri del PD abbia votato a favore dell’odio e della paura. E’ grave che consiglieri comunali di provata fede Cristiana abbiano fatto altrettanto. È grave che consiglieri autenticamente democratici abbiano condiviso questa posizione folle. Tutto ciò non rappresenta altro che la cartina di tornasole della grande confusione che regna a livello locale nel Pd ma probabilmente è meglio dire nella politica locale nella sua interezza dove la ricerca del consenso spinge tutti verso posizioni e comportamenti estremi. Gli ennesi sono un popolo eccezionale con altissimi livelli di civiltà. Gli ennesi non hanno dimenticato il loro passato di immigrati. Gli ennesi, ad un minimo cenno, aiutano chi ha bisogno, gli ennesi non sono infastiditi dal concedere qualche moneta a chi è davanti ai supermercati o ad un posteggio, gli Ennesi non cadranno nella trappola di odio e paura della mozione della Lega di Salvini. Gli ennesi sanno benissimo che le forze dell’ordine sono vigili e attente.

Visite: 253

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI