I.P.S. ” Federico II” di Enna: sottoscritti i primi tre contratti di apprendistato di primo livello

I.P.S. ” Federico II” di Enna: sottoscritti i primi tre contratti di apprendistato di primo livello

La progettazione condivisa e partecipata di un percorso che integra la formazione scolastica con quella lavorativa, promossa dall’Istituto Professionale Statale “Federico II”di Enna,  ha portato alla sottoscrizione dei primi tre contratti di apprendistato di primo livello.

Protagonisti di questa grande opportunità, tre studenti frequentanti rispettivamente due classi quarte ed una quinta dei Settori Enogastronomia e Manutenzione Assistenza Tecnica dell’Istituto: Marco Maggio, Dominique Varelli e Giuseppe Lima.

I primi due studenti sono stati assunti da aziende entrambe appartenenti al settore ristorativo: La Tana dei Golosi dei Fratelli Vigneri di Enna Bassa e l’impresa del Sig. La Torre Mario, attività commerciale molto nota nel centro storico di Enna per la pizza da asporto, mentre Giuseppe Lima è stato assunto presso l’azienda Centro Impianti Gas di Antonio Lima di Calascibetta.

Gli imprenditori, grazie ad un’attenta consulenza svolta dallo Studio del Consulente del Lavoro, Giuseppina Patti, guidati dalle indicazioni didattico-metodologiche del Dirigente scolastico Giuseppina Gugliotta e del tutor scolastico Nadia Fedele e supportati dalla consulenza tecnica di Anpal Servizi, rappresentata dal tutor della divisione transizione scuola-lavoro , Silvana Saporito, hanno assunto gli studenti usufruendo delle agevolazioni previste per i contratti di apprendistato.

L’apprendistato è un contratto di lavoro a contenuto formativo che permette agli studenti, che abbiano compiuto i 15 anni di età e fino al compimento dei 25 anni, di svolgere una parte del monte orario ordinamentale in azienda e il resto a scuola, secondo un percorso condiviso dal Consiglio di classe, dallo studente stesso e dall’azienda. Alla fine del percorso scolastico, gli studenti avranno conseguito non solo il titolo di studio, ma maturato anche le competenze professionali necessarie per una specifica professione o ruolo aziendale anticipando in questo modo i tempi di ingresso nel mercato del lavoro. Questo contratto consente, pertanto, alle imprese di condividere la responsabilità formativa con l’istituzione scolastica, che possiede competenze didattico-metodologiche specifiche per la formazione dei giovani.
Alle aziende tale forma contrattuale offre sgravi contributivi e fiscali in materia di previdenza e assistenza sociale, incentivi all’assunzione, la possibilità di scegliere gli studenti e gli allievi dei percorsi di formazione migliori e più idonei alle esigenze dell’impresa, la possibilità di costruire e formare internamente competenze specifiche per l’impresa, con il supporto di un’istituzione formativa e a costi molto ridotti. 

“La sottoscrizione di questi primi tre contratti di lavoro costituisce un passaggio importante per rendere effettivo l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro creando un sistema integrato. Quale migliore opportunità per i nostri studenti che frequentano indirizzi professionalizzanti di costruire un bagaglio di conoscenze e competenze e di svolgere compiti sfidanti direttamente sul campo.
È stato un lavoro di squadra che si è realizzato grazie ad una grande sinergia creata con il territorio , mi auguro che sia l’inizio di una lunga serie di altri contratti, che dimostrano quanto sia immediato e diretto il passaggio al settore lavorativo per chi frequenta la scuola che dirigo” ha sottolineato il Dirigente.
La Dirigente ha aggiunto “il nostro Istituto è stato ammesso al Catalogo dell’offerta formativa in apprendistato di primo livello di cui all’Avviso regionale D.D.G. n. 3622 del 7 agosto 2018, che prevede l’erogazione di un contributo economico fino ad un importo massimo di Euro 3.000 per i datori di lavoro privati che effettueranno l’assunzione con contratto di apprendistato. Pertanto, chi fosse interessato potrà richiedere ulteriori informazioni per potere usufruire di questa opportunità”.

Visite: 799

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI