Gravina di Catania, grandi nomi per la stagione concertistica Classica Internazionale

Gravina di Catania, 14 novembre 2015 – La grande musica torna ad essere protagonista a Gravina di Catania con la XII edizione della stagione concertistica “Classica Internazionale”, diventata ormai un importante punto di riferimento nel panorama musicale grazie agli straordinari artisti presenti in cartellone e al numeroso pubblico che ormai la segue con passione e affetto.

La prestigiosa rassegna, promossa dall’associazione catanese MondoMusica con la direzione artistica della pianista Giulia Gangi e con il patrocinio del Comune di Gravina di Catania, è stata presentata stamani in conferenza stampa nel municipio del centro etneo.

“Questa nuova stagione si arricchisce di contenuti artistici di altissimo livello, e di protagonisti affermati della musica internazionale che consolidano il rapporto con la nostra città, come Fabrizio Bosso, presente per la terza volta a Gravina”, ha detto il sindaco Domenico Rapisarda. “Non è un caso se siamo arrivati alla dodicesima edizione della rassegna, pur tra le mille difficoltà economiche che i Comuni affrontano in questo periodo. Gravina vuole continuare a scommettere sulla cultura”.

“Ho scelto un percorso di qualità, affiancando artisti di riferimento del panorama internazionale come Andrei Gavrilov con giovani talenti già affermati come il diciottenne Ruben Micieli”, ha spiegato il direttore artistico della rassega Giulia Ganci, docente all’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania. “Abbiamo voluto proporre un’offerta, un percorso, un viaggio attraverso interpreti ed autori che guidano al piacere e alla conoscenza di una musica non commerciale e alternativa rispetto a quella proposta dai mezzi di comunicazione di massa. Personalmente, sono stata fuori dalla nostra Sicilia per studio e lavoro, ma ho deciso di tornare e sfruttare le mie amicizie per portare grandi a Gravina di Catania, testimoniando che anche qui si possono fare eventi di qualità. Alla base della mia attività c’è una enorme passione e soprattutto una profonda convinzione: la musica può essere davvero un veicolo di miglioramento sociale”.

“Classica internazionale” presenta un cartellone di 16 concerti che si terranno presso il Teatro Musco di Gravina di Catania, offrendo un’ampia offerta di stili e generi, dalla musica da camera al jazz.

Ad inaugurare la rassegna sarà, venerdì 20 novembre  alle ore 20.30, il recital pianistico del grande Andrei Gavrilov che interpreterà da Mozart e Chopin ai grandi russi Rachmaninov, Scriabin e Prokofiev. Si proseguirà il 22 novembre con il jazz d’autore affidato allo straordinario trombettista Fabrizio Bosso, in duo col fisarmonicista Luciano Biondini. Da segnalare il 22 gennaio 2016 una proposta musicale “a sorpresa” che spazia dalla lirica al pop, offerta dal tenore Lorenzo Licitra dal pianista Peppe Arezzo. E ancora, il 5 marzo, il concerto del diciottenne Ruben Micieli che eseguirà l’impervia Sonata di Liszt e l’intera opera 25 degli Studi di Chopin.

Per tutti i dettagli si può consultare il sito www.mondomusicatania.it o la Pagina Facebook www.facebook.com/mondomusicatania

Visite: 423

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI