Gogol viagga inseme a Nicola Bossotto nella sua Maratona di Solidarietà Sicily Ride

Chi affronta una avventura come quella che sta compiendo l’ultramaratoneta veneto Nicola Bossotto, con la Sicily Ride non la può fare non avendo il sorriso in bocca. E per questo motivo al suo passaggio da Enna non poteva dagli il benvenuto il simbolo del sorriso per eccellenza vale a dire Gogol. Ed a consegnare l’omino giallo simbolo dell’ottimismo una ambasciatrice particolare come la barrese Giusy La Loggia che come Nicola presta la sua vita alla promozione ed alla sensibilizzazione verso particolari e rare malattie. La consegna nella tarda mattinata di venerdì 2 novembre nei locali dello Spazio Enna. Nicola in precedenza era stato nella sede della Pro Loco Proserpina al Castello di Lombardia per incontrare sia gli amici che lo hanno accompagnato bivio Scifitello all’antico maniero, quindi bikers e runner locali, oltre che i responsabili della Pro Loco, dell’Associazione di quartiere Lummardì e l’assessore al Turismo Francesco Colianni che si è impegnato di organizzare nella prossima estate un evento in città di spettacolo e solidarietà che coinvolga Bottosso. Dopodichè Nicola è ripartito alla volta di Adrano ultima tappa del suo viaggio piedi iniziato dalla Valle dei Templi di Agrigento. Ricordiamo che Nicola Bossotto ha iniziato questa esperienza chiamata Sicilia Ride che non è altro che un modo per trasmettere fraternità e senso di appartenenza facendosi portavoce del messaggio di speranza e amicizia tra le Regioni d’Italia e la Rete di Emma, Associazione NON PROFIT a favore dei bambini malati di tumore presso il Besta di Milano.

Visite: 318

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI