Giovani Democratici Enna su proposta Comune di Borse di Studio per Studenti Universitari

Nei giorni scorsi il Consiglio Comunale di Enna ha approvato il Bilancio Comunale del 2014 con annesso i regolamenti che disciplinano l’erogazione di fondi alle categorie sociali della città.

Su proposta dei Giovani Democratici della Città di Enna, che è stata prontamente recepita dall’Amministrazione Comunale e dal Gruppo Consiliare del Partito Democratico, è stata presentato ed approvato un regolamento che prevede l’assegnazione di una borsa di studio per gli studenti universitari presenti nella nostra città.

La borsa di studio terrà conto di tre requisiti: quello della meritevolezza negli studi, la condizione economica disagiata della famiglia, la perdita del posto di lavoro da parte dei genitori all’interno del nucleo familiare.

Il Comune, per le borse di studio, assegnerà un valore complessivo di euro 10.000, che è un primo passo importante ed un primo segnale in direzione della difesa e della sostegno per il Diritto allo Studio, frutto di un lavoro sinergico, attento e puntuale tra i Giovani Democratici ennesi, l’Amministrazione e il Consiglieri comunali.

Questa, per noi Giovani Democratici della Città di Enna , è uno storico risultato ed una vera e propria conquista. Non ci fermeremo qui nel realizzare cose concrete nell’interesse degli studenti, perché il periodo economico e sociale impone di dare risposte pratiche ad esigenze vitali della vita di ciascuno di noi.

A breve, faremo un’iniziativa con gli studenti per continuare in quella che crediamo sia una battaglia fondamentale in un periodo come questo, quella di aiutare gli studenti e tra questi quelli più meritevoli e bisognosi.

Visite: 747

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI